A Tursi si parla della donna ieri e oggi

Manifesto-8-marzo

“La donna ieri e oggi” è il tema del convegno organizzato dall’associazione culturale Radici Motrici, in occasione della Giornata internazionale della donna.

Domenica 8 marzo, alle ore 19,00 nella Sala “Benedetto XVI” della Parrocchia Cattedrale di Tursi, diversi ospiti parleranno della donna da molteplici punti di vista, maturati dalle loro esperienze di vita e dall’impegno professionale.

Dopo i saluti di don Battista Di Santo, parroco della cattedrale dell’Annunziata, e di Giuseppe Grieco, presidente dell’associazione Radici Motrici, seguiranno gli interventi dei relatori.

Monsignor Francescantonio Nolè, vescovo della diocesi di Tursi-Lagonegro, traccerà un profilo della donna nella Sacra Bibbia; il visual artist Donato Fusco illustrerà i molteplici aspetti dell’immagine femminile nella fotografia; ad Antonella Gallicchio il compito di analizzare il tema letterario della forza e del dolore nella poetica delle autrici; Sergio Bevilacqua sociologo clinico, approfondirà la figura della donna nella famiglia; Mariateresa Cascino, co-fondatrice e direttrice del Women’s Fiction Festival, parlerà del festival internazionale di narrativa al femminile, come opportunità per le donne scrittrici.

La serata è coordinata dalla giornalista Angela Divincenzo.

L’evento sostiene Matera2019 Capitale Europea della Cultura.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*