“Coronavirus emergenza nazionale. Occorre agire anche in Basilicata”

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

corona-virus

“Il coronavirus è ormai emergenza nazionale. Proprio per questa ragione da coordinatore regionale della Lega Giovani di Basilicata mi corre l’obbligo di appellarmi a tutte le istituzioni lucane affinché si prendano tutte le misure necessarie per gestire al meglio eventuali focolai di contagio in terra di Lucania”.

Lo scrive in una nota Gabriele Propati, coordinatore regionale della Lega Giovani di Basilicata.

“La Regione Basilicata – prosegue Propati – deve assolutamente attivarsi per prepararsi a quello che tutti noi ovviamente scongiuriamo. Occorre istituire una Task Force non solo presso gli ospedali di Matera e Potenza ma in tutti i nosocomi lucani. Occorre coinvolgere i Sindaci che sono la massima autorità di protezione civile e di igiene pubblica presente sui territori. Bisogna viaggiare all’unisono e cominciare ad adottare misure preventive oltre a pianificare, nei minimi dettagli, un piano operativo per la gestione di un’eventuale emergenza.

Nel mio piccolo mi permetto di formulare qualche proposta:

  • l’istituzione di un comitato di ordine e di salute pubblica costituito da Regione Basilicata, dai Presidente delle Provincie, dai Sindaci e dalla Protezione Civile che si metta subito al lavoro per fronteggiare eventuali focolai di contagio;

  • I sindaci siano pronti ad individuare, nei propri comuni, locali idonei ad ospitare eventuali persone contagiate;

  • La chiusura delle attività commerciali cinesi;

  • Sensibilizzare scuole e luoghi di aggregazione sociale;

Occorre agire. Non è più il tempo di tergiversare. La salute dei cittadini non può essere demandata”.

Foto internet

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto