Posts Taggati ‘calcio a 5’

Calcio a 5: vittoria in rimonta per il Futsal Bernalda in Coppa Divisione

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Futura Matera-Bernalda Futsal

Buona la prima per il Bernalda che batte in rimonta l’ostica Futura Matera in Coppa Divisione al termine di una gara accesa ed equilibrata più di quanto dica il risultato finale di 3-6 in favore dei rossoblu.

I ragazzi di Volpini sono usciti alla distanza, soprattutto nella ripresa, dopo un avvio incerto pagando forse l’emozione dell’esordio davanti al pubblico amico. Infatti la gara si è disputata a campo invertito per l’indisponibilità della struttura di Matera.  In evidenza nelle fila bernaldesi Gallitelli, Caetano e bomber Bidinotti decisivo nel secondo tempo quando a griffato le tre reti che hanno scavato il solco tra le due squadre.

Mister Volpini per la prima gara ufficiale dei rossoblu sceglie il seguente quintetto iniziale con: Boschiggia, Fusco, Piliero, Bidinotti e Murò. Il Bernalda prende subito in mano il pallino del gioco: nei primi minuti fendente dalla media distanza di Fusco che si stampa sul palo. Risponde la Futura con Di Pietro che dalla destra sventaglia sulla mancina per Ramos, il quale calcia alto da posizione favorevole. Il Bernalda ancora pericoloso con Bocca su punizione e Fusco dalla media distanza, in entrambe le circostanze il portiere Zamirton si oppone. La Futura, però, è nuovamente pericolosa ma Boschiggia mura Ramos. Sono le prove del gol materano che giunge un minuto più tardi (al 6’) con un assolo dello scatenato Ramos che con un guizzo dribbla un paio di avversari e batte Boschiggia con un “colpo da biliardo” per 1-0. I materani insistono con il solito Ramos ma stavolta Boschiggia respinge. Il Bernalda si ridesta dal torpore e raggiunge il pari: al 10’ Caetano scarica a Gallitelli, il bomber infila Zamirton per 1-1. La Futura sfiora il raddoppio: Boschiggia si oppone a Perrucci. Il Bernalda “ringrazia” e dopo una manciata di secondi ribalta il risultato: al 12’ Gallitelli dalla trequarti avversaria serve in banda sulla destra Caetano, il diagonale del brasiliano è mortifero e coglie impreparato Zamirton per 1-2. La gara si accende negli ultimi minuti della frazione: Boschiggia è prodigioso su Fabiano; dall’altra parte Zamirton devia in tuffo un bolide da distanza siderale di Bocca. A 3’ minuti dalla sirena dell’intervallo l’indisturbato Bidinotti manca il tris calciando centralmente da buona posizione: Capozzi blocca. Ancora Bidinotti in chiusura ha una doppia opportunità: il suo destro viene respinto dall’estremo avversario ma il brasiliano raccoglie la sfera e calcia oltre la traversa. Negli ultimi istanti del primo tempo la Futura vicina al pareggio: staffilata di Ramos che colpisce il palo alla destra di Boschiggia. Le squadre vanno al riposo con il vantaggio bernaldese.

In apertura di ripresa (1’) la Futura pareggia: conclusione violenta dal basso verso l’alto di Perrucci che si insacca sotto la traversa per il 2-2. Dopo qualche minuto i materani passano in vantaggio: Ramos sfonda in banda sulla destra e la mette sul secondo palo, dove Contini la mette in  rete per il 3-2. Al 8’ il Bernalda pareggia: siluro rasoterra di Gallitelli che indovina l’angolino alla destra di Zamirton. La Futura reagisce in maniera rabbiosa ma Boschiggia ci mette una pezza su Ramos prima e successivamente su Perrucci.  I rossoblu vicinissimi al vantaggio: Zamirton compie due prodigiosi interventi su Bocca dalla distanza e Murò su un tap-in ravvicinato. Al 13’ realizza la quarta rete: Gallitelli calcia a rete e trova sul secondo palo il tocco rapace di Bidinotti. Il Bernalda non è pago ed è ancora pericoloso: Zamirton si oppone con il corpo ad una conclusione ravvicinata di Caetano, mentre un minuto dopo in scivolata Gallitelli impegna nuovamente il portiere materano. Negli ultimi minuti la Futura tenta la carta del quinto di movimento, ci prova Perrucci: Boschiggia è pronto all’intervento. Pochi istanti più tardi il Bernalda ha il match ball ma Gallitelli spara alto da posizione favorevole. A 25’’ dalla sirena Bidinotti da distanza siderale gonfia la rete per la quinta marcatura rossoblu e sul suono della sirena ancora il bomber brasiliano griffa la sesta rete sul rilancio lungo di Boschiggia per il definitivo 3-6 in favore dei rossoblu.

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto