Posts Taggati ‘convegno’

Sabato 12 settembre a Policoro il convegno “Le parole di Katya. Focus sull’inclusione comunicativa”

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

WhatsApp Image 2020-09-10 at 15.16.20

Abbattere le barriere, anche quelle della comunicazione, perché a tutti sia dato il diritto di capire e farsi capire.

E’ questo l’obiettivo del corso di formazione e sensibilizzazione “Le parole di Katia” , avviato dall’associazione “PowerSport Basilicata” che ha inteso realizzare un atto concreto degli obiettivi associativi socio-culturali di attività di inclusione delle persone con diverse abilità; attraverso la diffusione della conoscenza della LIS – Lingua dei Segni Italiana presso le nostre comunità con un corso di sensibilizzazione della durata di 40 ore che verrà avviato nei prossimi giorni.

Il progetto sarà presentato Sabato 12 Settembre alle 18.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Policoro.

Durante il seminario organizzato in collaborazione con la Cooperativa Sociale Segnalis, l’Istituto paritario “Alessandro Volta” di Policoro e il provider Rehablab, con il patrocinio del Comune di Policoro, il Comitato Italiano Paralimpico sezione Basilicata, la Federazione Paraolimpica Italiana Calcio Balilla e l’ordine TSRM–PSTRP di Potenza-Matera (Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Tecniche, della prevenzione e della Riabilitazione) verranno discusse e approfondite da relatori esperti, tematiche importanti quali l’inclusione sociale e comunicativa, perché alla base di ogni rapporto, sia esso di lavoro che interpersonale vi è la comunicazione e permettere a tutti di capire e farsi capire è il primo passo verso l’inclusione, quella vera, quella che non permette a nessuno di sentirsi escluso. E’ questo l’obiettivo dell’Associazione “PowerSport Basilicata” che costituita nel 2019, attualmente affiliata alla Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla, si occupa in prima istanza di avviare allo sport persone diversamente abili e sin dall’esordio ha dimostrato di riuscire a formare e valorizzare talenti sportivi emergenti, raccogliendo ottimi risultati in competizioni regionali e nazionali, tra cui spicca il secondo posto conquistato dalla coppia Caprara-Prillo ai Campionati Italiani di calcio balilla paraolimpico 2019.

Sport ma non solo, come testimonia l’iniziativa “Le parole di Katia” che nasce dal desiderio di ricordare la giovane atleta Katia C., prematuramente scomparsa prima di poter partecipare alle attività sportive poi avviate. Aveva un obiettivo Katia, che sapeva ascoltare il suo cuore, l’importanza di farsi capire da chi non aveva avuto la possibilità di poter sentire. Ed oggi, grazie al progetto “le parole di Katia” questa possibilità sarà data a tutti coloro che vi prenderanno parte.

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto