A Tursi la manifestazione “Più sport per tutti”

 

Consegna riconoscimenti alla madre di Nicola e Fiore Russo

Si è svolta a Tursi la giornata “Più sport per tutti” dedicata alla memoria di Nicola e Fiore Russo.

L’evento rientra nel calendario delle attività organizzate dal comitato provinciale US Acli di Matera ed ha visto la collaborazione dell’assessorato allo sport del comune di Tursi, nonché l’alto patrocinio del Comitato Coni di Basilicata.

Ad aprire l’intensa giornata sportiva c’è stata l’intitolazione del nuovo campo di tennis alla memoria di Nicola e Fiore Russo, due giovani ragazzi con una forte passione per lo sport e per la partecipazione attiva alla vita sociale, che sono prematuramente scomparsi qualche anno fa.

Un ringraziamento al Comune di Tursi e a tutti i presenti alla manifestazione è stato espresso dalla madre dei ragazzi, che ha ricevuto un riconoscimento dal Comitato provinciale US Acli di Matera.

“Nicola e Fiore – ha detto l’assessore allo sport di Tursi Salvatore Cavallo – sono stati fratelli nella vita e in cielo. Molto legati l’uno all’altro. Erano due fratelli forti, generosi, allegri, veri, sempre disponibili con tutti. Entrambi amavano la natura, gli amici, gli animali, molto altruisti, sempre pronti ad aiutare gli altri, ma in particolar modo chi aveva bisogno. Di loro ci resterà il ricordo che noi tutti continueremo a coltivare nei nostri cuori. Sono sicuro che dal cielo ci state guardando. Vi ricorderemo sempre con immutato affetto. Ciao Fiore, ciao Nicola”.

L’esibizione del gruppo di majorettes della Pentathlon di Rocca Imperiale e l’esibizione di tennis hanno dato il via alla manifestazione sportiva e ai tornei di calcio giovanile, volley e basket con ragazzi di età compresa tra i 7 e 15 anni. In concomitanza con le gare sportive, in piazza Santa Maria di Anglona si sono susseguiti sul palco giovani sportivi nelle esibizioni di Taekwondo, Ju jitsu e Zumba fitness a cura del Club Taekwondo Tursi, della palestra “Energym” di Policoro, dell’ASD Pentathlon di Rocca Imperiale e della palestra “Living” di Bernalda.

L’evento ha riscosso un grande successo e una grande partecipazione nella cittadina lucana, dove numerose persone hanno avuto l’occasione di trascorrere la giornata all’insegna dello sport, della collaborazione e del rispetto, valori che da sempre caratterizzano il Comitato provinciale US Acli di Matera.

La manifestazione si è conclusa con la premiazione dei giovani atleti, coordinata dal consigliere nazionale US Acli Vincenzo Di Sanzo e con la presenza del vice-presidente nazionale dell’US Acli Antonio Meola, del presidente regionale del Comitato Coni di Basilicata Leopoldo Desiderio, del presidente US Acli di Basilicata, Ottavio Bochicchio e dell’assessore allo sport del comune di Tursi Salvatore Cavallo.

 

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*