“La maggioranza a Policoro si rifiuta di abbassare le tasse ai cittadini”

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

benedetto gallitelli

“In occasione dell’approvazione del piano finanziario per il 2019, riguardante il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, la maggioranza radical chic di Policoro rappresentata da Marrese, Mascia, Ranù e sostenuta dai consiglieri: Agresti, Buono, Carrera, Carretta, Costanza, Lasala, Mitidieri, Prestera, ha aumentato mediamente le tariffe della tassa sui rifiuti del 4,5%”.

Lo scrive, in un comunicato stampa, il consigliere Benedetto Gallitelli, capogruppo di “Più Policoro”.

“L’assessore Marrese, nell’ultimo consiglio comunale – prosegue Gallitelli –  ha dichiarato che è intenzione della maggioranza apportare modifiche sostanziali al prossimo bando pubblico per l’affidamento del servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei servizi complementari opzionali.

Nel dibattito che è seguito i consiglieri Maiuri, Bianco, Montano, Modarelli, hanno fatto rilevare che le proposte di modifica del capitolato d’appalto avanzate dall’assessore Marrese snaturano il progetto e ne annullano l’obbiettivo fondamentale che è quello della “tariffa puntuale” che è un sistema di calcolo della tariffa rifiuti (TARI) legato alla reale produzione di rifiuti, cioè l’utente paga per quanto rifiuto indifferenziato produce.

È stato inoltre fatto rilevare che le proposte avanzate dall’assessore Marrese, creano una commistione tra politica e aspetti tecnici che di fatto, potrebbe favorire solo la gestione attuale e salvaguardare gli interesse della “sinistra dei ricchi” a danno dei cittadini.

La mia proposta invece, prevede la gestione diretta del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, che consente un abbattimento del costo di gestione di oltre 800.000 €/anno su un costo complessivo di circa 3.000.000 €/anno.

Con questo risparmio sarà possibile aumentare del 50% gli attuali addetti al servizio, che passerebbe da 30 a 45 unità lavorative, potenziando e migliorando non solo il servizio ma garantire costantemente la manutenzione di tutte le aree verdi di Policoro dal centro urbano, alle zone di campagna, alle aree turistiche e artigianali.

Inoltre si possono ridurre notevolmente i costi delle tariffe dei rifiuti almeno del 30% alle famiglie e a tutte le attività operanti nel nostro comune.

Per una serie di circostanze favorevoli, oggi è possibile gestire il servizio in proprio; pertanto faccio appello a tutti i consiglieri di valutare seriamente questa opportunità che potrà assicurare una maggiore e costante efficienza del servizio su tutto il territorio comunale a costi notevolmente più bassi e favorire il raggiungimento dell’obiettivo della “tariffa puntuale” che consentirà un ulteriore abbassamento delle tariffe”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 92volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto