Posts Taggati ‘Benedetto Gallitelli’

“Bilancio di previsione comune Policoro senz’anima e privo di capacità morale per il futuro”

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

GALLITELLI

“Il bilancio di previsione finanziario 2020/2022 di Policoro approvato nel consiglio comunale del 1 ottobre è un bilancio senz’anima, asfittico e privo di capacità morale per il futuro”.

Lo scrive in un comunicato il consigliere comunale di minoranza Benedetto Gallitelli, rappresentante di Rete Civica Policoro.

“La proposta della maggioranza purtroppo – spiega Gallitelli – rispecchia il rendiconto del 2019 nel quale i revisori dei conti non hanno risparmiato pesanti rilievi aggravati dal fallimento di Marinagri; tale debitoria è così preoccupante che ha indotto il collegio dei revisori a richiedere agli uffici del comune i ruoli emessi nei confronti di Marinagri oltre ad acquisire all’Agenzia delle Entrate informazioni sulle procedure intraprese per il recupero dei crediti.

L’Agenzia delle Entrate con nota prot. 2584952 del 29/6/2020 ha comunicato agli uffici finanziari del Comune che a seguito della richiesta delle procedure cautelari intraprese ai danni di Marinagri s.p.a. “nessuna procedura cautelare e/o esecutiva è stata intrapresa ai danni della ditta Marinagri s.p.a. e delle ditte coobbligate Marinagri Resort e Villas”.

Nella verifica degli equilibri di bilancio i revisori dei conti hanno rilevato un disavanzo di amministrazione – 4.474.054,00 di euro che ha comportato per l’approvazione del rendiconto del 2019 un ripiano finanziario spalmato per i prossimi 15 anni, inoltre il bilancio di previsione approvato dalla maggioranza di Mascia parte da – 694.582,35 euro.

Pertanto il Comune di Policoro per avere i conti in equilibrio per l’anno in corso dovrà o aumentare le entrate, attraverso un recupero massiccio dei crediti o tagliare fortemente i servizi e spese a scapito di una situazione già precaria.

Inoltre ho fatto presente in consiglio che dalle tabelle dei revisori sull’indebitamento medio degli abitanti di Policoro, si passa dal 32% del 2019 al 41,5% nel 2020; cioè un aumento di circa il 10%.

A questa grave situazione economica-finanziaria che si è creata in passato e attualmente in corso, spero che l’amministrazione sia in grado di porre in essere azioni concrete per il recupero di somme dovute diversamente la conseguenza abbastanza prevedibile potrebbe essere il fallimento del Comune.

Purtroppo nonostante i revisori dei conti siano venuti a conoscenza di procedure esecutive sui ruoli di importanti contribuenti, in merito alla debitoria di Marinagri s.p.a. gli stessi “ritengono non esaustiva la nota dell’Agenzia delle Entrate e sollecitano il Comune di Policoro a richiedere al concessionario della Riscossione una relazione dettagliata per ogni ruolo sull’istruttoria svolta”.

A tutt’oggi la relazione dettagliata non è ancora pervenuta.

Cari concittadini, in questa drammatica situazione economica, aggravata anche dagli ultimi eventi con le dimissioni dell’ex presidente del consiglio Ranu’ incrociamo le dita nella speranza che Mascia e la sua maggioranza non continuino ad appesantire ulteriormente il buco di bilancio ma siano in grado di dare immediatamente risposte adeguate alla normalizzazione economica-finanziaria e politica, diversamente prendano atto del loro fallimento e mettano fine a questa agonia”.

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto