Equitazione: ottimo esordio stagionale per i ragazzi del Tucci Team di Policoro

giannuzzi
Ottimo esordio stagionale per i ragazzi del Tucci Team di Policoro, in occasione del circuito di crescita tecnica, disputatosi lo scorso week-end, presso gli efficientissimi impianti dell’Horse Riviera resort, di San Giovanni in Marignano, a pochi chilometri da Cattolica, in piena riviera romagnola.

Su tutti, da segnalare l’exploit dell’amazzone junior di Marconia, ma da sempre tesserata presso il centro ippico policorese, Lucianna Pia Giannuzzi, che in sella alla sua fidata cavalla tedesca Tiffanie, è riuscita, nel non facilissimo compito, dato anche l’esordio per il binomio a livello indoor, di siglare una vittoria ed un secondo posto nella categoria C115, nelle giornate di sabato e domenica. Nella stessa categoria, il cavaliere children Salvatore Lapergola, anch’esso all’esordio indoor, nella giornata di venerdì, per soli 30 centesimi, nel barrage, si è dovuto accontentare della seconda posizione.
   Ancora un secondo posto, quello firmato da Manuel Staffieri, nella categoria C125 del sabato, condito da altre buone perfomances, durante tutto l’arco del concorso romagnolo. Piazzamenti nelle prime dieci posizioni per l’amazzone junior Maria Vitelli, che in occasione della gara di San giovanni, ha interpretato una nuova cavalla.
   E per concludere, ottimo l’esordio nella categoria C140, e fresco dell’autorizzazione a montare di II grado, per il cavaliere policorese, Filippo Melidoro, che nella giornata di venerdì ha “timbrato” uno splendido doppio percorso netto, aggiudicandosi così il terzo posto, al cospetto di binomi di tutto rispetto.
   Raggiante il tecnico Vincenzo Tucci: “i ragazzi hanno dato il meglio di loro, montando in maniera esemplare, per alcuni di loro era l’esordio in un campo indoor, con tutte le difficoltà che questo comporta, ma è stato solo uno stimolo in più e non un freno, per fare bene e soprattutto per montare bene. La nostra è una equitazione semplice, basata sul rispetto del cavallo, assecondandolo, senza forzature alcune, così siamo riusciti ad ottenere quasi sempre buoni risultati e così proseguiremo nel corso dell iter sportivo”.

Post correlati