Calcio a 5: la Libertas Scanzano affronta il Fata Morgana

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Non sono concesse distrazioni ai rossoneri impegnati nella trasferta di Reggio Calabria contro il Fatamorgana, formazione in ripresa.

Questo il diktat di Leonardo Todaro, direttore sportivo della Libertas Scanzano: “siamo consapevoli che il Fatamorgana è un avversario ostico tra le mura amiche, dunque non possiamo concederci cali di concentrazione.

Poi da sabato sera potremo pensare al derby contro l’Avis Policoro”.

Necessario un piccolo passo indietro alla gara disputata sabato scorso contro l’Odissea 2000 e il sorprendente utilizzo contemporaneo dei “tre tenori” Ze Renato, Cao Pelentir e

Stigliano.

Una premessa è d’obbligo: l’Odissea ha dimostrato di essere un avversario di grande spessore, malgrado il risultato sia stato a nostro appannaggio in maniera larga.

Per quanto riguarda il contemporaneo utilizzo dei tre bomber: non me l’aspettavo, ma alla

fine il risultato ha dato ragione al nostro mister.

In ogni caso i nostri attaccanti hanno fatto una grande partita grazie anche alle strepitose prestazioni in difesa di Taibi e Durante, oltre a Dartizio che ha realizzato l’importante rete del due a uno.

Comunque è da elogiare la prestazione di tutta la squadra, perchè i cambi sono di qualità e ci stanno fornendo delle risposte confortanti”.

La vittoria di sabato scorso ha investito la Libertas del ruolo di antagonista dell’Avis Policoro ma “il discorso legato al campionato – continua Todaro – è ancora molto lungo. Rivestiranno un ruolo importante gli organici a disposizione dei club e anche gli infortuni che possono esserci nel corso di una stagione.

Per la vittoria del torneo oltre a noi e al Policoro vedo ancora in corsa l’Odissea, che nei giorni scorsi ha perfezionato l’acquisto di Richichi”.

L’ultima riflessione riguarda il mercato, il dirigente rossonero ha le idee chiare: “in entrata è

sicuramente chiuso, in quanto abbiamo già acquistato Pelentir, Miri e Bavaresco.

In uscita devo confessare che ci sono arrivate delle offerte per qualche nostro big, ma non le abbiamo ritenute all’altezza del valore degli atleti in questione.

Del resto non abbiamo intenzione di cedere i nostri gioielli, in quanto puntiamo alla Final Eight di Coppa Italia che è il principale obiettivo della stagione”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 988volte!

Tags: , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto