Calcio a 5: alla Libertas il derby con il Matera

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


Missione compiuta per gli uomini di Bommino vittoriosi per cinque a zero nel derby di Matera.
Non è stato facile per la Libertas Scanzano imporsi contro la formazione di casa apparsa combattiva e frizzante, ma priva della cattiveria necessaria per impensierire l’esperta formazione rossonera capace di spegnere il match nella seconda parte del primo tempo con la doppietta di Ze Renato e le marcature di Rispoli e Cospito.
Nella ripresa la segnatura di pregevole fattura griffata da Stigliano (uno dei grandi ex del confronto) completava la cinquina jonica.
Da segnalare nella fila scanzanesi l’esordio in serie cadetta del giovane portiere Paradiso.
Cronaca.
Gli jonici schiacciano subito i padroni di casa nella propria metà campo, di contro i ragazzi di Andrisani provano la sortita in contropiede, ma mostrano poca convinzione negli ultimi metri.
La Libertas, comunque, incontra grosse difficoltà ad arrivare a rete fino al 11′, quando un corner di Durante ispira la giocata di Ze Renato: il bomber brasiliano lascia sul posto un avversario e infila di destro sotto le gambe del portiere Appio per 1-0.
Al 16′ Stigliano ruba palla in pressing innescando il destro violento di Ze Renato (alla decima rete in campionato) che scaraventa sotto la traversa per il 2-0.
Passa solo un minuto per la terza rete dei rossoneri: Ze Renato e Rispoli partono in contropiede con quest’ultimo che di piatto destro la mette in rete.
Il Matera è incapace di abbozzare una reazione credibile, mentre Dartizio e compagni sfruttano al meglio gli spazi lasciati dai materani per il contropiede. Al 18′ Durante dalla destra scarica sul versante opposto per il comodo tocco sotto misura di Cospito per il 4-0, punteggio con il quale si conclude la prima frazione.
Nei primi secondi (49” per la precisione) della ripresa una funambolica azione personale di Stigliano porta gli scanzanesi sul 5-0.
I locali cercano di sfruttare qualche amnesia difensiva dei rossoneri, ma Taibi è attento e riesce a sventare le incursioni biancazzurre.
Al 15′ i ragazzi di Andrisani raggiungono il tetto dei 5 falli.
L’incontro termina senza altri sussulti, ad eccezione della sfida personale tra l’estremo materano Appio e il pivot rossonero Corbino.
Commenti

Questo articolo è stato letto 844volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto