Al Foro Olimpico di Roma premiata la scuola “Lorenzo Milani” di Policoro

scuola lorenzo milani policoro

Si è svolta sabato 28 maggio, nel suggestivo Salone d’onore del Coni di Roma, la cerimonia di premiazione del Premio letterario “Racconta il tuo sport”.

Circa cento le scuole che hanno partecipato al concorso, che prevedeva la produzione di un testo narrativo in cui i ragazzi esprimessero un pensiero sullo sport nella loro vita, nelle loro aspirazioni e nei loro sogni.

Ad aggiudicarsi il terzo premio è stata la classe III B della scuola secondaria di primo grado “Lorenzo Milani” di Policoro, con il racconto “Cara Dama Bianca” scritto da Enrica Maria Massocchi.

“Il suo testo – come ha proclamato la commissione – ha colpito non solo per le emozioni che, con semplicità e vivezza, è riuscito a trasmettere, ma anche per la forma letteraria, un po’ in disuso, ulitizzata.” Si tratta, infatti, di un racconto in forma epistolare dove la Dama Bianca, a cui le lettere sono indirizzate, non è che la neve, “indispensabile- come scrive l’autrice- per praticare lo sport amato, lo sci. Uno sport che permette di stare in mezzo alla natura, in paesaggi meravigliosi, di correre sulle piste senza sentire il peso, quasi volando, di sentire il vento che sferza il viso, dimenticando la morsa degli scarponi e la fatica nelle gambe.”

Il premio consistente in una targa e in una somma di € 1.000, è stato consegnato alla classe dal Presidente dell’ACSI Antonino Viti che si è complimentato con la scuola di Policoro anche per il successo ottenuto dalla classe III C, la quale partecipando al Concorso con il testo “Diario di una pallavolista”, ha vinto un premio speciale consistente in una targa e un attestato. Insomma, gioia e soddisfazioni per questo pomeriggio romano che rimarrà per sempre impresso nei cuori degli insegnanti, dei genitori e soprattutto dei ragazzi. “E’ stata una premiazione davvero emozionante – ha affermato la giovane autrice Enrica- un’altra fantastica esperienza per la quale non posso non ringraziare la mia mamma che mi ha sempre sostenuta, la mia prof. Margherita Mastrosimone la quale ha sempre creduto in me e, infine, ma non meno importanti, i miei amici che oggi mi sono stati vicini e con i quali ho condiviso questa gioia”.

Soddisfatta la Dirigente scolastica Agnese Schettini la quale afferma che “ Questi premi e riconoscimenti vanno ad aggiungersi ad una lunga lista di autorevoli successi che l’Istituto comprensivo “L. Milani” continua ad aggiudicarsi ormai ininterrottamente, a conferma dell’ottimo lavoro svolto da tutti, in primis alunni e docenti, in un momento storico delicato in cui la scuola spesso perde di vista il suo ruolo preminente di assoluta centralità nella formazione culturale dei giovani.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*