Una mostra dedicata ai riti e alla religiosità nel territorio di Tinchi


Giovedì, 19 luglio, presso la Scuola elementare di Tinchi di Pisticci, alle ore 20.00, sarà inaugurata la mostra documentaria “Riti e religiosità nel territorio di Tinchi – Pisticci”.
La mostra, organizzata e curata dalla soc. coop. Archeoart di Policoro (MT) e dall’associazione Etnie, si articola in otto pannelli tematici con testi e immagini.
Il percorso espositivo è volto a evidenziare gli aspetti storico-religiosi del territorio della Parrocchia “Madonna del Carmine” di Tinchi, eretta dall’Arcivescovo Monsignor Giacomo Palombella il 2 febbraio 1969.
 Il suo territorio, di circa 70 Kmq, esteso dal fiume Basento al fiume Cavone, dal confine con Marconia a quello con Pisticci, è testimonianza di una importante stratificazione socio-culturale le cui origini sono riconducibili alla protostoria. 
La religiosità dei luoghi, unitamente all’opera di alcuni personaggi, costituisce la base di un patrimonio trasversale che, attraverso le varie epoche, lega gli uomini del passato a quelli del presente.
La mostra è disponibile al pubblico dalle ore 18.00 alle ore 22.00 dei giorni 20, 21 e 22/07/2012, per i festeggiamenti civili in onore della “Madonna del Carmine” di Tinchi. 
Di seguito il programma della festa: 


I festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine in Tinchi – Pisticci, che si svolgeranno nella settimana che va dal 16 al 22 luglio 2012, prevedono una serie di appuntamenti religiosi, culturali e musicali che si articolano come segue:
Lunedi 16 luglio
Ore 18.00 – Partenza da Tinchi della tradizionale processione per la Cappella della Madonna del Carmine, località Accio Soprano. Durante il rientro è prevista la sosta presso l’Ospedale “Angelina Lo Dico” di Tinchi.
Giovedi 19 luglio
Ore 20.00 – Inaugurazione mostra documentaria “Riti e religiosità nel territorio di Tinchi – Pisticci” a cura di Archeoart – Basilicata e Associazione Etnie presso la Scuola elementare di Tinchi.
Venerdi 20 luglio
Ore 18.00 – Apertura mostra documentaria “Riti e religiosità nel territorio di Tinchi – Pisticci” a cura di Archeoart – Basilicata e Associazione Etnie. Scuola elementare di Tinchi.
Ore 18.30 – Gara ciclistica riservata a bambini residenti a Tinchi con età compresa fra i 6 e i 16 anni organizzata dal Gruppo Ciclistico Lucano e dal Comitato Feste Piazzale antistante la Chiesa della Madonna del Carmine.
Ore 21.00 – Performance “Frammenti di Taranta. Musiche e danze popolari” con l’esibizione del gruppo musicale “Sholò” nel Piazzale antistante la Chiesa Madonna del Carmine.
Sabato 21 luglio
Ore 09.30 – Santa Messa a Centro Agricolo in presenza dei malati.
Ore 18.00 – Apertura mostra documentaria “Riti e religiosità nel territorio di Tinchi – Pisticci” a cura di Archeoart – Basilicata e Associazione Etnie. Scuola elementare di Tinchi.
Ore 18,30 – Partenza dalla “Parrocchia Madonna del Carmine” del corteo di macchine per Caporotondo (casa Famiglietti, Viaggiani, Capece) – Santa Messa. Benedizione delle macchine in via Sardella e rientro a Tinchi.
Ore 21.30 – Esibizione del gruppo musicale “Futura Small Orchestra Lucio Dalla Tribute” nel Piazzale antistante la Chiesa Madonna del Carmine.
Domenica 22 luglio
Ore 11.00 – Messa Solenne. Supplica alla Madonna del Carmine.
Ore 18.00 – Benedizione dei bambini e imposizione degli scapolari.
Ore 18.30 – Santa Messa. Processione per le vie di Tinchi. Benedizione.
Ore 19.00 – Apertura mostra documentaria “Riti e religiosità nel territorio di Tinchi – Pisticci” a cura di Archeoart – Basilicata e Associazione Etnie. Scuola elementare di Tinchi.
Ore 22.00 – Concerto Musicale del gruppo “Resto Zero” nel Piazzale antistante la Chiesa Madonna del Carmine.  

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*