Torneo delle Regioni: Cala il sipario sull’edizione 2012

Cala il sipario sulla cinquantunesima edizione del Torneo delle Regioni, dieci giorni di gare che hanno visto impegnati circa 2700 persone, tra atleti, dirigenti e tecnici, delle 19 Rappresentative presenti alla più importante competizione agonistica della Lega nazionale dilettanti.
Dopo le finali di sabato di calcio a 5, lunedì è stata la volta del calcio a undici, con le categorie Allievi, Giovanissimi e Juniores e il torneo femminile.
Ad aggiudicarsi la vittoria finale, nella categoria Giovanissimi, il Friuli Venezia Giulia, che ha superato per tre a uno il Veneto; nella categoria Allievi il Lazio, vincente sulla Toscana per due a uno; nella categoria Juniores l’Umbria, che ha avuto ragione della Lombardia con il risultato di due a uno.
Nel torneo femminile, invece, la vittoria è andata al Lazio, grazie al gol inferto al Friuli Venezia Giulia.
Una manifestazione che si chiude con la soddisfazione del Comitato Regionale Basilicata al quale la Lega ha delegato l’organizzazione dell’evento.
Il bilancio è estremamente positivo – ha commentato il Presidente Piero Rinaldi- da tutti i punti di vista.
Ospitare sul proprio territorio il Torneo delle Regioni significa mettere su una macchina organizzativa complessa ed efficace.
Noi siamo riusciti a farlo ed i risultati sono stati evidenti”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*