Sicurezza medici, incontro alla Prefettura di Matera

pronto soccorso

Le misure di sicurezza passiva e di vigilanza presso i presidi ospedalieri di Matera e di Policoro, dove sono risultati in atto servizi di vigilanza privata a tutela dei medici dei rispettivi Pronto Soccorso, di recente potenziati presso l’Ospedale di Policoro, sono stati esaminati, nuovamente,  durante una riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica presieduta dal Prefetto di Matera, Luigi Pizzi, alla presenza dei vertici provinciali delle Forze di polizia, dei rappresentanti dell’Amministrazione provinciale, del Comune di Matera e dell’Asm. Per quanto concerne le problematiche a tutela delle guardie mediche – è scritto in una nota – si è preso atto dell’avvenuta attivazione del collegamento con le Forze di Polizia in tutte le strutture esistenti sul territorio provinciale – come già peraltro concordato nella precedente riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica del 30 maggio 2012 –  da utilizzare in caso di emergenza da parte dei singoli sanitari”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*