A Rotondella il primo docufilm di comunità d’Europa

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

docufilm rotondella

Un docufilm che in circa 10 minuti racconta Rotondella e il suo territorio.

Realizzato da Giuseppe Losignore e Rudy Marranchelli, finalizzato a promuovere il comune e il territorio attraverso il coinvolgimento della comunità.

“Non sono attori professionisti, è la gente di Rotondella. Il nostro – raccontano Giuseppe Losignore e Rudy Marranchelli – si pone come un progetto di Comunità, un film dai volti e dalle emozioni autentiche. Si è lavorato su “parametri” emozionali per coinvolgere, mantenere viva l’attenzione e la curiosità. Una sfida non facile sul web e sui social. Tanto lavoro di produzione e post produzione. Le ore di montaggio hanno superato quelle di ripresa. Obiettivo non fare il solito cortometraggio, il solito film.

Puntare a qualcosa di diverso, abbiamo osato per non rischiare di essere banali – continuano Losignore e Marranchelli – il turismo non si alimenta solo di bellezze architettoniche e naturali, ma anche di piatti tipici, di sorrisi sinceri, di emozioni da condividere. Rotondella diventa uno dei tre borghi più belli d’Italia nel 2019 grazie alla condivisione e alla capacità di storytelling che la nostra comunità e il comprensorio “Basso Sinni – Metapontino” hanno dimostrato durante le operazioni di accompagnamento alla trasmissione il Borgo dei Borghi. La riuscita della nostra operazione di comunicazione dipende soprattutto dalla Comunità rotondellese e dagli “amici di Rotondella sparsi per il mondo”. Stiamo realizzando il primo docufilm di Comunità, attraverso una innovativa una forma di reward crowdfunding. Dove tutti possono diventare “azionisti” della promozione di Rotondella”.

Il Progetto di comunità si pone l’obiettivo di raccogliere “azionisti di comunità emettendo quote  dal valore nominale di 25,00 euro. A ogni azionista viene rilasciato  un certificato azionario e regolare ricevuta fiscale. A maggio invece è prevista la consegna delle eleganti BOX Scopri Rotondella agli azionisti (all’interno il docufilm e alcuni contenuti inediti). Tutti gli azionisti saranno menzionati nei titoli di coda del film (non sarà indicato chi farà apposita richiesta di non apparizione). A chiusura del progetto sarà presentato il rendiconto di gestione. Eventuali utili, saranno utilizzati in nuovi contenuti multimediali da sottoporre a voto degli azionisti tramite sondaggio web.

La storia. Una turista perde il suo foulard rosso che, passando di mano in mano, costringe la giovane a un viaggio circolare a Rotondella tra saperi, sapori, folklore e paesaggi straordinari. Dal mare al bosco, girando in tondo per il borgo accompagnata da un ragazzo del posto. Un viaggio circolare, come le lancette di un orologio, il tempo corre e … grande curiosità e interesse tra la gente pronta alla prima visione sui social.

L’Amministrazione Comunale, la ProLoco di Rotondella, Confartigianato Matera e Orto Sociale Italia  stanno sostenendo l’iniziativa invitando ad acquisire le azioni che non porteranno un beneficio economico diretto, ma un beneficio per l’intera comunità, rendendo il docufilm patrimonio di tutti. Il covid non ferma la cultura e la forte voglia di contribuire alla ripartenza, in tanti stanno partecipando e tra gli azionisti anche un consigliere comunale di Matera e Rocco Franciosa Presidente Regionale delle Pro Loco di Basilicata. La fase tre sarà la pubblicazione del prodotto e il coinvolgimento di tutti gli azionisti nella condivisione e promozione di “ROTONDELLA” bene comune.

Commenti

Questo articolo è stato letto 61volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto