Policoro: lanciano sassi su Statale Jonica, denunciati tre minori

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca, In Primo Piano

statale 106 jonica policoro

Nella serata di domenica personale della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di Policoro ha denunciato tre minori colti in flagranza di reato di lanci di sassi da cavalcavia.

Con numerose chiamate sul numero di emergenza 113, svariati cittadini della fascia jonica avevano segnalato i pericolosissimi fatti avvenire da un cavalcavia della strada Statale 106, al km 426+250, all’indirizzo delle auto in transito.

La Volante del Commissariato era proprio in zona e fulmineo è stato l’intervento: giunti sul cavalcavia, i poliziotti hanno avuto la sorpresa di trovarsi di fronte tre ragazzini, due addirittura sotto i quattordici anni di età, colti proprio nell’atto di lancio di sassi.

Molte le persone spaventate e non colpite ed una sola vittima, un uomo della provincia di Taranto colpito sul parabrezza del proprio furgone e che grazie solo ad una evidente esperienza di guida ad una chiara freddezza di spirito, pur sbandando pericolosamente, è riuscito ad evitare più gravi conseguenze.
L’uomo, visibilmente scosso, veniva rintracciato in un’area di sosta ad alcune centinaia di metri dal luogo interessato dal lancio di sassi: fortunatamente non necessitava di cure mediche e accompagnato al Commissariato di Policoro sporgeva formale denuncia.
I tre ragazzini venivano invece fatti accompagnare dai propri genitori, sgomenti per l’accaduto. Ovviamente il tutto è stato segnalato al Tribunale per i Minorenni di Potenza.

Non si era mai verificato prima un fatto così grave in questa zona, per questo si sottolinea la enorme pericolosità del fatto, anche se compiuto da minori, che solo grazie ad un po’ di fortuna e all’immediato intervento della Polizia di Stato ha evitato conseguenze ben più gravi.

Questura di Matera

Commenti

Questo articolo è stato letto 799volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto