Più di tre quintali di novellame sequestrati dalla Polizia stradale di Policoro

Novellame

La Polizia Stradale di Policoro ha scoperto e sequestrato un considerevole carico di novellame, ovvero sardinia pilchardus allo stato giovanile, di cui è vietata la pesca e quindi il trasporto e la commercializzazione.

F.M., 42enne pescatore di professione residente a Rossano, già noto alle forze dell’ordine per precedenti analoghi, confidava forse in un allentamento dei controlli nella giornata di domenica scorsa, ma non è sfuggito all’attenzione vigile degli operatori della Polizia Stradale.

Mentre viaggiava sul suo automezzo sulla Statale 106 Jonica in direzione Reggio Calabria con oltre 3 quintali di novellame a bordo è stato fermato per un controllo.

L’ingente quantitativo, forse il maggiore scoperto negli ultimi anni, sarebbe stato quindi commercializzato nel vicino hinterland calabrese. E’ stato invece sequestrato e messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria procedente mentre l’uomo è stato denunciato a piede libero.

L’attività di vigilanza e controllo sulle strade da parte del Distaccamento della Polizia Stradale di Policoro continua intensamente per assicurare la regolare circolazione veicolare sulle arterie del territorio di competenza: contestazione delle infrazioni al codice della strada e interventi di soccorso, ma anche prevenzione e repressione dei reati.

L’impegno e la professionalità del personale della Polizia Stradale di Policoro hanno fatto emergere, duranti i controlli effettuati dall’inizio dell’anno, diversi illeciti, anche penali: complessivamente sono state denunciate a piede libero 6 persone per aver commesso altrettanti distinti reati.

Questura di Matera

Foto internet

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*