A Nova Siri la performance “Painting dance”

locandi fb

Si terrà il 14 Agosto alle ore 21:30 sul Lungomare di Nova Siri, in via La Voce della Luna, la performance artistica intitolata “Painting Dance”, promossa e diretta dall’associazione culturale Casa Callas e realizzata in collaborazione con l’ A.S.D. King’s Dance Club di Nova Siri.

Incassato il successo dello scorso anno con la performance realizzata in P.zza Giovanni XXIII, Casa Callas ci riprova e prepara un evento spettacolare quanto basta per sorprendere, emozionare e rimanere impresso come esperienza coinvolgente e sui generis.

L’idea nasce dal genio artistico di Salvatore La Battaglia e Mariano Stigliano, nell’ordine Presidente e Vice di Casa Callas che, con un Direttivo rinnovato, vuole proporsi come promotrice di iniziative all’insegna dell’arte contemporanea intesa come esperienza collettiva da vivere nel suo momento esecutivo.

“Per questo – ribadisce il Presidente La Battaglia – abbiamo scelto la performance come manifestazione artistica privilegiata: per portare il pubblico nell’emozione, nella tensione, nella fremente attesa che precede un’espressione artistica. Per gustare insieme a noi quel momento carico di aspettative che esplode nell’istante in cui l’arte irrompe con la sua potenza comunicativa in forme, dimensioni e tempi imprevedibili. Abbiamo consapevolmente scelto la performance per trasmettere l’entusiasmo e la passione che ci portano al desiderio di condivisione della Bellezza”.

Ed è così che, trovati i partners ideali per questa ennesima esperienza in Antonella Ferrara e Salvatore De Mare, istruttori dell’ A.S.D. King’s Dance Club di Nova Siri, Casa Callas ha ideato un live painting in cui si fonderanno più ispirazioni artistiche: pittura, danza e musica. Salvatore e Antonella, campioni italiani nel 2008 e finalisti nel 2009 e 2012, reduci dal grande successo della classificazione nella categoria A1 di danze latino americane al campionato italiano di quest’anno, che ha consentito loro il passaggio per merito alla classe internazionale, il gradino più alto della danza sportiva, porteranno quindi alla performance la loro grande esperienza di ballerini professionisti appassionati e instancabili.

Calde note musicali, una tela bianca disposta a terra, una coppia di ballerini e colore gettato a più riprese sotto i loro passi di danza; e ancora, una telecamera a riprendere lo spettacolo dall’alto, proiettando live l’opera d’arte in esecuzione: questi gli elementi di un puzzle i cui tasselli non sono fatti di materia ma di attimi ed emozioni eterei quanto reali e visibili che promettono sensazioni indimenticabili.

Come di consueto, non mancherà l’intento benefico a caratterizzare l’iniziativa: Casa Callas, infatti, devolverà parte del ricavato dalla vendita delle tele prodotte ad associazioni di volontariato del luogo.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*