Nicola Viola responsabile provinciale Matera del Cdu

Mario Tassone rilancia il Cdu a livello nazionale e in Basilicata nomina Nicola Viola responsabile provinciale di Matera. Una nomina che arriva a circa due mesi dalle elezioni regionali dove il Cdu sarà certamente presente. A tal proposito Viola ha già aperto a possibili alleanze: “Il neonato Cdu, che sta già ottenendo numerosi consensi e adesioni, sia a livello nazionale che locale – ha commentato – parteciperà alla prossima competizione regionale con propri candidati”.

“Vaglieremo con attenzione tutte le proposte – ha affermato Viola- e appoggeremo e supporteremo la coalizione che si mostrerà più vicina alle nostre idee e ai nostri valori, valori che storicamente si individuano nella centralità della famiglia che deve tornare a essere il perno fondante della nostra società”

“Il nostro impegno – ha proseguito Nicola Viola – deve essere finalizzato alla realizzazione di un forte desiderio, ridare a quell’oltre 35% di giovani disoccupati in Basilicata la certezza dell’oggi piuttosto che la flebile speranza di un futuro che la vacatio della politica attuale, di certo, non può assicurare”

“Vogliamo rendere libere le menti e le intelligenze del popolo lucano, a tutt’oggi ancorate a una sorta di dipendenza dal bisogno, vogliamo attuare, in rispetto di un simbolo glorioso, una politica di valori e di centralità degli uomini”.

“La Basilicata – ha affermato – terra ricca ma povera, merita una classe dirigente in grado di eliminare personalismi e interessi lobbistici, mettendo a disposizione della gente tutte le ricchezze di questa splendida terra”

“Questi – ha concluso Viola – sono solo alcuni dei nostri propositi per offrire un’occasione di impegno sollecitando le nuove generazioni a riscoprire e a recuperare il senso della politica, che in questo momento si è esaurito.

 

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*