Maltempo: riaperta statale 106 Jonica

1483339_10201049632270421_1048278529_n

È stata riaperta la statale 106 Jonica nel tratto tra Metaponto e il bivio di Palagiano – Chiatona, chiuso a seguito della violenta ondata di maltempo che ha causato lo straripamento dei fiumi Bradano e Lato.

A comunicarlo è l’Anas attraverso una nota.

La Jonica è tornata percorribile anche se, a causa della presenza di detriti sulla carreggiata Sud, in direzione Reggio Calabria, il traffico è deviato, limitatamente al tratto compreso tra il km 467,600 e il km 466,600 tra i territori di Metaponto e Ginosa, sulla carreggiata Nord direzione Taranto.

In tale tratto, soggetto a doppio senso di circolazione, i veicoli dovranno rispettare il limite di velocità di 50 km/h e il divieto di sorpasso.

Uomini e mezzi dell’Anas sono al lavoro per liberare dai detriti anche la carreggiata Sud, al fine di ripristinare la normale circolazione stradale nel più breve tempo possibile, compatibilmente con le condizioni meteorologiche. L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*