Lotta al narcotraffico: operazione dei Carabinieri sul confine appulo – lucano

carabinieri droga

E’ stata ribattezzata “Coppia di Regine” la nuova operazione contro il narcotraffico in provincia di Matera.

Dalle prime ore di venerdì mattina i Carabinieri delle Compagnie di Matera e Tricarico, a conclusione di complesse indagini coordinate dalle Direzioni Distrettuali Antimafia delle Procure della Repubblica di Potenza e Bari, stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a carico di 7 indagati, e un decreto di fermo di indiziato di delitto disposto nei confronti di 21 soggetti, rispettivamente ritenuti responsabili di aver fatto parte, a vario titolo, di due distinte associazioni dedite al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina, hashish e marijuana, la prima con base a Irsina e la seconda a Gravina in Puglia, legate da proficui interessi economici.

L’operazione vede impegnati circa 200 Carabinieri dei Comandi Provinciali di Matera e Bari, supportati da unità cinofile dei Nuclei Carabinieri di Tito Scalo e Modugno e da un elicottero del 6° Nucleo Elicotteri di Bari.

Maggiori dettagli sull’operazione saranno forniti nel corso della conferenza stampa, che si terrà alle ore 11,00 odierne presso il Palazzo di Giustizia di Potenza.

https://youtu.be/X9jQkG2w9Uo

Post correlati