Giovane pretende denaro dai genitori e li aggredisce, arrestato dalla Polizia

controlli polizia a Matera (Medium)

La Polizia di Stato ha arrestato un 22enne materano, incensurato, dopo che questi aveva aggredito fisicamente i genitori.

Il giovane, disoccupato, era solito pretendere denaro per acquistare bevande alcoliche e spinelli di marijuana.

La mattina di sabato scorso si era rivolto alla madre minacciandola e aggredendola per ottenere il denaro.

Quello stesso pomeriggio, avendo appreso dell’accaduto, il padre lo aveva rimproverato, ricevendo per tutta risposta la violenta reazione del figlio. Questi lo aggrediva all’improvviso afferrandolo per il collo e scaraventandolo per terra, poi gli tappava la bocca per impedirgli di gridare e chiedere aiuto, finché non intervenivano i vicini che liberavano il padre dalla sua presa.

Avvertiti, gli agenti della Squadra Volante sono subito intervenuti arrestando il giovane in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione consumata e tentata e conducendolo in carcere.

Questura di Matera

Post correlati