Incontro operativo in Regione sulla vertenza Enea

enea-456x257

Enea e Sogin, società incaricata del decommissioning dell’impianto Itrec di Rotondella, hanno dichiarato la comune disponibilità a trovare una soluzione sostenibile per far fronte alle criticità, anche in un’ottica di miglioramento, che potrebbero derivare dall’organizzazione dei servizi esternalizzati al Centro della Trisaia di Rotondella.

L’obiettivo, emerso durante un incontro convocato al dipartimento Attività produttive dall’assessore regionale Marcello Pittella, è quello di garantire i livelli occupazionali degli addetti impiegati nei servizi di facchinaggio, pulizia, mensa e vigilanza.

Alla presenza dei sindacati e dei rappresentanti dell’amministrazione comunale di Rotondella, i responsabili territoriali di Enea e Sogin hanno fissato a breve un incontro operativo a Rotondella che avrà l’obiettivo di verificare un percorso comune nell’ottica di assicurare i livelli occupazionali nel Centro.

“E’ apprezzabile lo spirito con cui Enea e Sogin hanno deciso di affrontare le questioni occupazionali dei servizi esternalizzati al Centro di Trisaia – ha commentato l’assessore Pittella – poiché ciò dimostra che vi è una volontà comune di farsi carico dei temi legati alla sicurezza e al lavoro degli addetti di Trisaia.

A fronte di una criticità manifestata da Enea – ha aggiunto Pittella – è pertanto particolarmente apprezzabile lo sforzo della Sogin di verificare un percorso sostenibile che possa mettere in sicurezza l’occupazione degli addetti del Centro, anche nell’ottica di garantire maggiore qualità dei servizi affidati all’esterno”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*