Il Premio Siris a Matera 2019

PREMIO_ARTISTA GIULIO ORIOLI
Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento per la XV edizione del Premio Siris  che, promosso dall’associazione culturale SUD Gigi-Giannotti con il patrocinio di Regione Basilicata, provincia di Matera, comune di Nova Siri, si terrà il 26 agosto a Nova Siri centro a partire dalle 21.30.
Il premio che consiste nell’opera dell’artista Giulio Orioli è un riconoscimento “open future” assegnato alla Fondazione Matera-Basilicata 2019.
La scultura in  marmo di Carrara dal titolo “L’ Interazione” si richiama alla meccanica quantistica ed è composta da due blocchi legati tra loro da filamenti e connessioni, rappresenta Matera 2019 intesa come una nuova realtà sociologica di forze interattive e culturali come spiega l’artista “qualsiasi particella-dice- se non interagisce con l’altra non rende la realtà, l’interazione è necessaria per formare la realtà, questo è il traguardo e l’auspicio per Matera 2019”.
Il premio verrà consegnato al presidente della Fondazione e sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, saranno presenti il Presidente della regione Basilicata, Marcello Pittella, i membri del CDA e del Comitato Scientifico, il presidente del CSI di Matera Carlo Chiurazzi, l’onorevole Cosimo Latronico, l’amministrazione provinciale e i sindaci de “La Costa del Metapontino” e dei comuni limitrofi.
I Palazzi storici del borgo saranno aperti per ospitare la mostra “The Wall” e il piccolo “Museo del brigante” con i documenti storici e gli abiti indossati dai briganti nell’epoca post-unitaria realizzati dalle ragazze dell’indirizzo “Abbigliamento e Moda” dell’Istituto Pitagora di Policoro.
Saranno inoltre premiati i ragazzi degli Istituti che hanno partecipato al concorso scolastico “Coloriamo la musica” e l’artista vincitore dell’estemporanea d’arte visiva “Sotto il cielo di Bollita”. Presentano il direttore de ilMetapontino, Gianluca Pizzolla, e la giornalista de ilMetapontino, Lucia Varasano mentre a chiudere la serata il concerto di “Istamanera” gruppo etno-popolare di Terranova del Pollino.

Post correlati

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*