Il metapontino Cariello delegato regionale Coldiretti Giovani Impresa Basilicata

Pasquale-Cariello

L’ultima tappa dei rinnovi in seno a Coldiretti Giovani Impresa Basilicata ha portato all’elezione del Delegato Regionale per il quadriennio 2013 – 2017: Pasquale Cariello di Policoro, ventiduenne socio di una cooperativa agricola di tipo familiare di Scanzano Jonico.

L’assemblea regionale ha visto la partecipazione del Segretario Nazionale di Giovani Impresa Carmelo Troccoli, dei presidenti regionale e provinciale di Potenza Piergiorgio Quarto e Teodoro Palermo, del Direttore Provinciale di Potenza Franco Carbone, del delegato uscente Giovanni Padula e della neo Delegata Provinciale di Giovani Impresa Potenza, Francesca Rondinella.

Pasquale Cariello è socio, insieme agli altri due fratelli, entrambi giovanissimi, della Cooperativa Agricola Fattoria Lucana, con punto vendita a Policoro, dove i consumatori possono acquistare carne e mozzarelle di bufala, carne bovina e suina, tutto rigorosamente aziendale.

Cariello, nel suo intervento, ha ringraziato i presenti per la fiducia accordatagli ed ha sottolineato che il filo conduttore del suo mandato sarà la “passione” per l’agricoltura, quella che guida i suoi passi imprenditoriali e quella che vuole condividere con i coetanei e trasferire alla società, in un percorso che vedrà impegnati i giovani dell’Organizzazione a prendere in mano sì i problemi del settore, ma anche le opportunità.

Altra novità della giornata, annunciata dal Presidente Quarto, è il passaggio di testimone alla Segreteria di Giovani Impresa Basilicata da Lino Sivolella, già coordinatore regionale di Campagna Amica, a Giovanni Padula, che in questo modo potrà continuare la sua personale esperienza e trasferirla ai giovani, nel segno della continuità di un forte impegno dell’Organizzazione in favore delle nuove leve, futuro dell’agricoltura e della società.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*