Il ciclone “Nettuno” ha raggiunto il Metapontino

maltempo alluvione

L’atteso e temuto ciclone “Nettuno” ha raggiunto la costa jonica lucana nella tarda serata di sabato.

Violente precipitazioni e forti raffiche di vento stanno flagellando da diverse ore il Metapontino, provocando un ingrossamento dei canali di bonifica e dei fiumi.

Campagne e strade allagate sono segnalate in quasi tutti i territori comunali della costa.

In territorio di Policoro sono stati chiusi i due sottopassi di via Lido e via San Giusto; l’amministrazione ha comunicato che il Palaercole è aperto e attrezzato per ospitare persone e famiglie in difficoltà.

La situazione in tempo reale a Policoro è nella pagina Facebook della città al link: https://www.facebook.com/pages/Città-di-Policoro/303341063126589

Monitoraggio costante anche negli altri comuni del Metapontino dove sono stati allestiti centri di controllo e interventi.

La situazione delle strade interne è invece monitorata dalla Protezione Civile; la percorribilità e le criticità sono consultabili al link:  http://www.protezionecivilenov.org/component/content/article/2-non-categorizzato/52-realtime

Si invita la popolazione a uscire di casa solo se strettamente necessario; è previsto che pioggia e vento continueranno anche nelle prossime ore.

Foto: Facebook – Pagina Città di Policoro

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*