Seconda edizione per il riconoscimento dedicato al giudice Nicola Maria Pace

riconoscimento Pace 2014

Libera Basilicata e Libera Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con il Comune di Filiano, organizzano la seconda edizione del Riconoscimento nazionale dedicato al giudice Nicola Maria Pace, Procuratore prima a Matera e poi a Trieste.

La seconda edizione del Riconoscimento sarà celebrata a Filiano (Pz) paese d’origine di Nicola Maria Pace, sabato 30 agosto.

Il riconoscimento, dedicato a magistrati e forze dell’ordine che si sono contraddistinti nel contrasto alle ecomafie e alla tratta degli esseri umani, quest’anno sarà assegnato al pm Francesco Neri, titolare dell’inchiesta sulle “navi dei veleni”, e alla memoria di Roberto Mancini, Sostituto Commissario di Polizia a Roma, morto quattro mesi fa in seguito ad una malattia contratta mentre indagava sui traffici di rifiuti tossici nella “terra dei fuochi”.

Il programma della serata prevede alle 18 una Messa in ricordo di Roberto Mancini, voluta dai suoi cari. La Messa sarà celebrata da don Marcello Cozzi e don Mariano Spera, nella Chiesa parrocchiale in Piazza Autonomia nei pressi del Centro Sociale.

Alle 18.30 si terrà la consegna del Riconoscimento “Nicola Maria Pace” nel Centro sociale in Viale I Maggio. Saranno presenti il magistrato Francesco Neri e i familiari di Roberto Mancini. Dopo i saluti del sindaco di Filiano Giuseppe Nella, interverranno Anna Maria Palermo – referente Libera Basilicata, Marina Osenda – referente Libera Friuli Venezia Giulia e don Marcello Cozzi – vicepresidente nazionale di Libera.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*