Eccellenza: tanta incertezza per le squadre joniche



Ad un mese circa dall’iscrizione al campionato di Eccellenza lucana, sono ancora incerte le sorti di alcune squadre joniche che di diritto dovrebbero prendervi parte. Se l’unica certezza ad oggi della sua presenza nel massimo campionato regionale è data dal Real Metapontino di Pasquale Casalnuovo, che sta già lavorando per costruire la nuova squadra che il prossimo anno sarà guidata da Giuseppe Fortunato, le altre squadre joniche ancora non hanno alcuna certezza sul proprio futuro. 

Sia il Policoro Heraclea che il Pisticci calcio infatti avrebbero grosse difficoltà per iscrivere le rispettive squadre al campionato lucano.
I dirigenti del Policoro per cercare una soluzione hanno infatti hanno chiesto ed ottenuto un incontro con il sindaco della città, Rocco Leone che ha organizzato un incontro che si svolgerà in questa settimana tra i dirigenti del team ionico e una ventina di imprenditori per vedere se sussistono le possibilità di nuovi accordi per salvare il Policoro Calcio. 
La dirigenza del Pisticci invece attraverso un comunicato ha reso noto una settimana fa dell’impossibilità di iscrivere la squadra al campionato di Eccellenza preso atto che, gran parte del nucleo storico dei soci e principali sponsor non garantisce più il proprio sostegno al club, la società ha verificato che non ci sono le condizioni minime per proseguire un cammino costruttivo. 
Ottimismo invece sembrerebbe regnare in casa dell’Aurora Marconia che proprio in questi giorni sta valutando con alcuni imprenditori la possibilità di nuovi accordi.
Come ogni anno infatti dunque si ripresenta il problema iscrizione per tante società sportive che, nonostante i grandi sforzi che vengono compiuti dai dirigenti, non riescono a superare serenamente le difficoltà economiche che attanagliano le piccole società lucane.
Un peccato per il nostro territorio che non comprende ancora quanto lo sport possa essere volano di crescita e di sviluppo che rimane attanagliato purtroppo alle logiche politiche che sfruttano la passione sportiva solo in determinati periodi e in determinate situazioni.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*