Don Salvatore De Pizzo "Cittadino Illustre" di Policoro


Don Salvatore De Pizzo “Cittadino Illustre” della Città di Policoro. 
Con delibera di Giunta Municipale, l’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco, Rocco Leone, ha dato il via all’assegnazione dell’onorificenza al prete di origini colobraresi in occasione dei suoi 50 anni di vita sacerdotale. 
“Ho accolto con grande entusiasmo la proposta del consigliere Montano – ha affermato il sindaco Rocco Leone – di conferire questa onorificenza a chi, come don Salvatore, ha saputo guidare tanti giovani di questa comunità”. 
Un pastore attento e premuroso, don Salvatore, che comincia la sua vita sacerdotale il 15.07.1962 a Tursi. 
Dopo diversi incarichi nell’organizzazione ecclesiale della Curia Vescovile, viene assegnato alla Città di Policoro nel ‘68, prima come direttore della Colonia Marina, poi come docente di Religione e di Storia e Filosofia in diverse scuole pubbliche, concludendo l’attività di professore nel Liceo Scientifico di Policoro nel 2008. 
 A partire da gennaio 1978 viene assegnato alla guida della Parrocchia Buon Pastore, una delle più numerose e frequentate dell’intera Diocesi di Tursi-Lagonegro. 
“Un uomo di alto spessore culturale e morale – ha proseguito Leone – che ha saputo interpretare le esigenze di un territorio in continua crescita e fermento, non solo dal punto di vista religioso, ma anche didattico e soprattutto umano”. 
La Celebrazione del conferimento dell’onorificenza avverrà venerdì 27 luglio, a partire dalle ore 19.00, presso a sala consiliare della Città di Policoro, a cui prenderanno parte autorità civili e religiose.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*