Coronavirus: l’Azienda Sanitaria di Matera avvia tamponi per ospiti e operatori delle Rsa della provincia di Matera

residenza-sanitaria-assistita

L’Azienda Sanitaria di Matera e il Dipartimento Politiche della Persona della Regione Basilicata, da oggi stanno realizzando una importante iniziativa di prevenzione e di contenimento della propagazione del Covid-19: in tutte le Residenze Sanitarie Assistenziali, dove gli ospiti sono quasi tutti soggetti anziani, vengono effettuati i tamponi a tutti gli operatori e agli stessi ospiti.

L’intervento sanitario è iniziato già sabato mattina per le strutture di Valsinni e San Giorno Lucano per l’area sud della provincia di Matera e a quelle del Brancaccio e di Sant’Anna per l’area nord. Si proseguirà nei prossimi giorni in tutte le altre Residenze Sanitarie Assistenziali.

Si potranno in tal modo prevenire ed evitare che si replichino le tragiche situazioni che stanno purtroppo interessando altre aree d’Italia. L’iniziativa è anche rassicurante per i familiari degli ospiti e degli stessi operatore.

Nel caso in cui si dovessero riscontrare dei casi di positività, verranno poste in essere le procedure già codificate per l’isolamento e la quarantena.

Foto internet

Post correlati