Calcio: Debutto amaro per il Real Metapontino ma Casalnuovo sdrammatizza

Real Metapontino

 

La CRONACA

REAL METAPONTINO: Di Gennaro, Toure, Ambrosecchia (15’st Giacobbe), Cordisco (9′ st Di Senso), Maglione, Digno, Grittani, Manzillo, Grano, Cirigliano, Ragno. A disp: Marino, Marchesano, Di Senso, Lorusso, Cati, Giacobbe, Mascolo, Cadaleta. All: Pasquale Logarzo

PROGREDITUR MARCIANISE: Imbimbo, Ciano, Corduas, Conte, Lagnena, Posillipo, Verdone, Temponi, Iadaresta (32′ Tenneriello), Citro (5’st Mastroianni), D’Anna ( 7′ st Perreca). A disp: Palmiro, Rossetti. Pagano. Perrecca, Gerardi, Mastroianni, Di Ronza, Allegretta, Tenneriello. All. Foglia Manzillo

RETI: 5′ aut. Digno, 17′ Temponi, 30′ Verdone, 55′ Iadaresta

ARBITRO: Mastrogiuseppe di Sulmona – Bruno e Laudato

NOTE: 39′ Espulso Conte (Marcianise) 63′ ammonito Ragno (R.M)

 

Sfortunato esordio casalingo per il Real Metapontino, che al “Rocco Perriello” di Policoro incassa 4 gol dalla Progreditur Marcianise mostrando più di qualche difficoltà nel contenere lo strapotere fisico degli avversari, ben messi in campo comunque dal mister Foglia Manzillo.

Ancora un autogol, di Digno, in avvio di gara.

Sfortunata la deviazione  del capitano sul cross dalla destra di Citro.

I campani capisco che proprio quella fascia è il punto debole e ne approfittano per siglare altri due gol su azione fotocopia, arrivando facilmente al cross sulla fascia sinistra dei padroni di casa, di Temponi e Verdone le reti.

Fine primo tempo che si chiude con una espulsione per gli ospiti, doppio giallo per Conte che saluta anzitempo la gara.

Nella ripresa il forcing dei ragazzi di mister Logarzo  non da esito positivo, tanto che arriva il quarto gol per gli ospiti sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla tre quarti.

E domenica a Policoro sarà derby col Francavilla vittorioso per 2 a 1 con la Puteolana.

Pronto l’intervento del presidente Casalnuovo che dopo la debacle, tranquillizza gli animi  in casa celeste.

“E’ vero – dice – è stata una giornata nera per il Real Metapontino ma non drammatizziamo.

La squadra è completamente rinnovata e c’è bisogno di tempo per creare il giusto schema di gioco che ieri effettivamente è mancato.

Ho piena fiducia in mister Logarzo, che forte della propria esperienza e professionalità saprà far emergere il valore della squadra che abbiamo costruito. Siamo consapevoli della valenza delle altre squadre e siamo impegnati per far fronte ai prossimi impegni con forza.

Primo fra tutti, lo scontro con la nostra corregionale Francavilla sul Sinni di domenica prossima”

Infine un ringraziamento da parte della società ai numerosi tifosi di tutto il Metapontino che ieri hanno sostenuto con la propria presenza il progetto della squadra”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*