Calcio: Aurora Marconia – Picerno, la cronaca

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


Aurora Marconia-Picerno 3-1
Aurora: Lattanzi, Natuzzi, Centrone, Sportelli, Cati, Castrignanò, Tucci, Iannuzziello (38’ s.t. Ricchiuti), Moscara (30’ s.t. Galileo), Verri, De Mare (1’ s.t. Agneta). A disp. Parisi, Adorisio, Belmonte, Moro. All. Sarra (Danza squalificato).

Picerno: Di Florio, Vaccaro, Maimone, Falanga, Cozzolino, Mele, Basilio, Fioraso, Scuotto, Bacio Terracino, Sodano. A disp. Lettieri, Palladino, Forte, Bellomo, Topazio, Petrov, Laurino. All. Catalano.
Arbitro: Capolupo di Matera.
Reti: 15’ p.t. Sportelli, 30’ p.t. Sodano, 10’ e 12’ s.t. Agneta.
Note: ammoniti Natuzzi, Centrone, Sportelli, Cati, Tucci, Verri, Maimone.
L’Aurora infrange il tabù del Comunale e centra la prima vittoria di stagione dinanzi al pubblico amico dopo tre sconfitte in altrettante gare. 
Rossoblù senza gli squalificati Guarino e Motti e l’infortunato Douglas: alle loro assenze si aggiunge quella di mister Danza, squalificato fino al 30 ottobre.
Vittoria meritata dei padroni di casa che già al 2’, con una punizione di Verri, sfiorano il vantaggio. 
Il gol si materializza al quarto d’ora, quando Sportelli calcia forte e teso da fuori area e porta in vantaggio i suoi con la complicità di Di Florio. 
Il Picerno tenta una reazione e pareggia alla mezzora: cross dalla fascia in area con Lattanzi che esce di pugno non benissimo favorendo Sodano che spinge la palla in rete. 
Nella ripresa, spazio al ritorno di bomber Agneta che ripaga subito la fiducia della società realizzando una doppietta in 3’: entrambe le reti sono frutto di altrettanti contropiede, ma la seconda è molto bella perché realizzata con uno splendido pallonetto. 
(Piero Miolla)
Commenti

Questo articolo è stato letto 975volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto