Calcio a 5: successo in terra di Sicilia per la Libertas

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Vittoria importante per la Libertas Scanzano.
In terra di Sicilia gli jonici si sono imposti sette a quattro contro il Viagrande, squadra insidiosa e capace di mettere in difficoltà i ragazzi di mister Bommino.
La Libertas ha espugnato il terreno catanese, malgrado una prova di luci ed ombre, contro una formazione imbattuta tra le mura amiche da un anno e mezzo.
Gara molto equilibrata, con i padroni di casa abili ad inseguire e a rimettere in pari il risultato.
Ad aprire le danze ci pensa Ze Renato (che prima della marcatura aveva colto un palo) al 9′: Stigliano scarica al pivot brasiliano per 1-0.
La reazione del Viagrande è repentina e avviene pochi istanti dopo: azione partita da calcio di punizione e capitalizzata magistralmente da Miglioranza con un colpo sotto misura.
La Libertas non si scoraggia e, a ridosso del 13′, passa nuovamente in vantaggio: la manovra si sviluppa sull’asse Dipinto-Stigliano con il primo lesto a freddare il portiere avversario per il 2-1.
Trascorre un minuto per il 2-2 dei padroni di casa: Farina raccoglie la sfera dal fondo e l’appoggia all’indietro per la stoccata decisiva di Miglioranza.
Con il risultato di parità le due squadre vanno al riposo. Nella ripresa il Viagrande riesce a sfruttare al meglio le ripartenze, infatti al 3′ lo scatenato Miglioranza griffa la sua tripletta personale portando in vantaggio i siciliani per 3-2. I rossoneri non si scoraggiano e dopo solo 40” agguanto il pari con Rispoli.
Il contropiede dei locali è sempre letale: al 4′ Farina sfonda sulla destra e la mette al centro per il piatto vincente di Madonia che sigla l’ultimo vantaggio dei siciliani.
Sotto di una rete gli scanzanesi reagiscono nuovamente da grande squadra: sale in cattedra il portiere Taibi che realizza due reti fotocopia a distanza di pochi minuti (4’30” e 13′).
Gli jonici dunque si riportano avanti sul 5-4.
Di contro il tecnico Grasso tenta il tutto per tutto schierando il portiere in movimento.
La pressione dei biancazzurri, sospinti da un pubblico calorosissimo, diventa asfissiante; la Libertas, comunque, si chiude a riccio e ripaga gli avversari con la medesima “moneta” del contropiede.
Il confronto si infiamma con occasioni da rete da entrambe le parti.
Gli uomini di Bommino colpiscono quattro legni: tre con Ze Renato e uno con Rispoli.
Dall’altra parte i viagrandesi impegnano Taibi in più di una circostanza a interventi prodigiosi.
Al 17′, però, Ze Renato scrive i titoli di coda sulla partita: il brasiliano ruba la sfera a Miglioranza e si invola tutto solo verso la porta avversaria per siglare il 6-4.
A una manciata di secondi dal suono della sirena ancora Ze Renato riconquista la sfera e arma la sassata di Durante per il 7-4 finale.
Per la Libertas arriva così il secondo successo stagionale e tre punti pesanti contro una squadra che sicuramente sarà tra le protagoniste di questo campionato.

Commenti

Questo articolo è stato letto 965volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto