Calcio a 5: Bernalda Futsal all’esame Salandra

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

12718124_1570287629957340_2219008351314771021_n

L’ultimo ostacolo per l’Ottica Bellino Bernalda prima delle festività pasquali si chiama Deportivo Salandra: i rossoblù, a quattro giornate dal termine, sono attardati di due lunghezze dalla capolista Medio Basento e, prima della lunga pausa imposta dalla Federazione, hanno il compito di vincere per mantenere immutate le proprie chance in vista del rush finale di una stagione finora entusiasmante.

L’Ottica Bellino ospita il Salandra campione in carica e seconda miglior difesa del campionato: la sfida contro i biancazzurri è senz’altro da non sottovalutare, vista la caratura dell’avversario e i precedenti probanti tra i due team. In questa stagione il bilancio è in parità: in Coppa Italia i biancazzurri di mister Rondinone riuscirono ad espugnare il PalaCampagna condannando i rossoblù alla prima sconfitta stagionale, mentre in campionato gli jonici hanno rifilato una cinquina nel match del PalaSaponara, grazie anche alle prodezze del rientrante portiere Vittorio De Brasi, autore di una doppietta all’andata e reduce da una squalifica di due giornate.

Mister Masiello, oltre alla disponibilità dell’estremo difensore calabrese, potrà contare sui recuperi di Donato Gallitelli e Alfredo Plati, abili e arruolabili dopo alcune partite di assenza per guai fisici. Il tecnico originario di Pisticci sprona i suoi uomini ad interpretare la sfida con determinazione per non sperperare i quanto di buono costruito in queste ultime sei giornate: “Il futuro è nel presente: non possiamo permetterci di pensarla diversamente. Mancano solo quattro gare alla fine, ma con la pausa di quasi un mese il campionato si gioca in due blocchi completamente opposti, la gara di sabato e poi tre partite tra il 12 e il 26 aprile. Per questo il nostro futuro lo dobbiamo costruire nella partita di sabato: affronteremo una delle squadre più forti del campionato, la squadra campione in carica, un avversario molto tosto e ben allenato. Per noi il match sarà molto più di una finale perché le finali si possono anche pareggiare per poi giocarsi il tutto per tutto ai supplementari o ai rigori: noi possiamo solo vincere e saremo chiamati a farlo perché ci siamo costruiti questa possibilità, ossia la chance di giocarci fino all’ultima partita di campionato il massimo a cui possiamo ambire. Abbiamo lavorato più di tutti e continueremo a farlo, lo dobbiamo a noi stessi”. Prevista la solita grande affluenza di pubblico al PalaCampagna, con i tifosi rossoblù pronti a vivere un altro intenso ed emozionante sabato di futsal in compagnia dei propri beniamini.
I direttori di gara designati per il big match sono La Sala della sezione di Moliterno e Negro della sezione di Policoro: fischio d’inizio alle ore 18.

Commenti

Questo articolo è stato letto 887volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto