Calcio a 5/femminile: si ferma in casa della capolista Pisticci la corsa dell’Avis Borussia Policoro

Graziana Cospito

Si ferma a Pisticci, in casa della capolista, la corsa dell’Avis Borussia Policoro nel campionato regionale di serie C di calcio a cinque.

Le ragazze di mister Juliano Scharnovski si devono arrendere per 2-1 contro le gialloblu di mister Lacarpia, al termine di una gara ben giocata dalle giocatrici biancorosse, la quale avrebbero meritato sorte migliore.

La squadra policorese è entrata in campo senza timore, cercando di imporre il proprio gioco e riuscendoci per quasi tutta la gara.

La prima grande occasione è proprio sui piedi di Desirè Albano che coglie il palo.

Vantaggio della capolista con Francesca Storino con un destro da distanza ravvicinata. Le ragazze policoresi accusano il colpo e subiscono il raddoppio, opera di Claudia Iannuzziello, brava a chiudere una ripartenza infilando Tatiana Fracasso in uscita.

L’Avis Borussia non demorde e accorcia le distanze con la sua miglior realizzatrice, Sharon Di Sanza, che ribatte in rete di sinistro una respinta su tiro di Giusy Scarcia.

Ancora occasioni per la squadra ospite, prima con un palo colpito dal sinistro di Giusy Scarcia dalla distanza, poi la ghiotta opportunità ancora per Desy Albano che da pochi passi sfiora il palo.

Nella ripresa la musica non cambia, con le ragazze di Scharnovski che mettono in atto un ottimo futsal. Le pisticcesi vanno però vicino al 3-1 con la traversa colpita da Chiara Iannuzziello. Dopo lo spavento si riversa in avanti la squadra policorese alla ricerca del pareggio. Ancora un legno colpito da Desirè Albano, poi Juliano Scharnovski tenta la carta del quinto di movimento. E’ Graziana Cospito, ex della gara, ad indossare la casacca del portiere “volante”, ultima occasione clamorosa è sul sinistro di Sharon Di Sanza che si stampa sull’ennesimo palo colpito dalle borussiane.

A fine gara amaro commento di Graziana Cospito, vicina al gol dell’ex, non essendo riuscita ad agganciare un’imbucata di Sharon Di Sanza nel finale di gara, si sarebbe trovata sola davanti alla porta per battere a rete: “era una partita che sentivo tanto e speravo di vincerla, ci credevamo, sapevamo di poter fare una buona gara e così è stato. Brave davvero a tutte. Credo in campo non si è vista assolutamente la differenza di classifica, venire a fare la partita in casa della capolista è sintomo di consapevolezza della nostra forza e nei nostri mezzi. Qui sono rimasta in buoni rapporti con tutti, ma sono mortificata perchè avrei voluto regalare una vittoria al mister e sono andata vicina al gol del pareggio”. Infine un pensiero alle ultime quattro gare:”ora abbiamo il Montescaglioso in casa, la partita di Pisticci ha fatto vedere che giochiamo un ottimo futsal e non siamo inferiori a nessuna, dobbiamo continuare a lavorare e ritornare a fare punti, siamo un ottimo gruppo e possiamo toglierci soddisfazioni”.

Formazione Avis Borussia Policoro: Tatiana Fracasso (cap), Letizia Mazzola, Giusy Scarcia, Maria Achillea, Rosa Maffei, Gloria Calavoia, Morena Persiani, Sharon Di Sanza, Graziana Cospito, Desirè Albano. Allenatore Juliano Scharnovski

Formazione C.S. Pisticci: Storino F. (cap), Storino C., Scazzarriello, Morelli, Iannuzziello, Gagliandro, Recchia, Faillace. Allenatore Antonio Lacarpia

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*