Calcio a 5: con il Roma Torrino arriva la seconda vittoria stagionale per l’Avis Borussia Policoro

avis con malandrini

Nuova partita al cardiopalma per l’Avis Borussia Policoro.

Al “PalaRamise” di Settecamini lo scontro salvezza contro il fanalino di coda Roma Torrino  finisce cinque a quattro per l’Avis Borussia che, ancora una volta, deve faticare più del previsto per chiudere a proprio favore il match, complicandosi la vita per tutta la gara.

Infatti gli ionici acciuffano la seconda vittoria stagionale  a soli 25 secondi dalla fine quando il pareggio sembrava ormai risultato acquisito.

Partenza a razzo degli uomini di mister Suriano grazie alla doppietta di Renan Pizzo, con le due reti al 1′ e 2′,  quest’ultima dopo uno scambio con Cirenza.

La compagine policorese a questo punto si adagia un pò subendo la rimonta dei capitolini; prima è Potrich ad accorciare le distanze al 3′, poi il pareggio di Poltronieri al 7′ che si gira e di sinistro batte Laviola.

All’8′ è il neo arrivo biancoverde a trovare il gol del vantaggio per il Torrino e a far tremare la panchina lucana, mettendo in rete dopo un salvataggio sulla linea di Tiago Goldoni.

La gioia del Torrino dura pochi secondi visto che al 9′ è Creaco a riportare ls gara in parità, sfruttando un assist di Pizzo; prima del riposo c’è tempo per vedere un gran sinistro da fuori di Scharnovski che si stampa sulla traversa.
Nella ripresa dopo 3′ il Policoro torna in vantaggio grazie a Tiago Goldoni che ruba palla e serve a Bertoni.

Ma la risposta dei laziali arriva al 7′, con il pareggio realizzato da un destro di Gattarelli che trafigge Laviola.

L’Avis Borussia preme, giocando quasi tutta la ripresa con il quinto di movimento, alla disperata ricerca del vantaggio, che non arriva subito per la bravura dell’ottimo portiere laziale Moranti e per il palo che ferma Tiago Goldoni.

Negli ultimi due minuti sono i laziali a tentare di giocare con cinque effettivi, scelta che si dimostrerà letale: infatti a 25″ dal termine è Rodrigo Bertoni, l’uomo dell’ultimo minuto,  a recuperare una sfera e mandarla in rete dalla propria metà campo sfruttando la porta sguarnita.
A fine gara mister Suriano è contento dei tre punti: “oggi era importante portare a casa la vittoria, ci siamo riusciti negli ultimi secondi, meritavamo prima di portarci in vantaggio. Dopo una buona partenza, abbiamo un pò dormito, dobbiamo stare più attenti e concentrati. Sono contento per la vittoria, felice per la bella prestazione di Cecio Laviola, davvero superlativo. Ora abbiamo una partita importante e sentita, vediamo in settimana come starà Creaco che è uscito un pò malconcio, spero non sia nulla di grave”.

Con questo successo gli ionici arrivano a 9 punti e muovono la classifica, superando Rossano e Partenope raggiungendo il Catanzaro.
Tre punti che consentono alla formazione policorese di affrontare con meno patemi d’animo il derby di venerdì prossimo contro la Libertas.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*