Calcio a 5: la Libertas Eraclea riparte dal Salinis

libertas

Torna il campionato di serie A2 di calcio a 5; il girone di ritorno si apre con una trasferta in Puglia per la Libertas Eraclea, che andrà ad affrontare il Salinis al Pala Colombo di Ruvo.

I pugliesi ritrovano il pubblico amico dopo la lunga squalifica che ha obbligato i campioni d’inverno a giocare tutte le partite del girone di andata a porte chiuse.

L’obiettivo è conquistare i tre punti per rispondere alle altre due capolista, l’Atletico Belvedere (che ospita il Catanzaro in un derby tutt’altro che scontato) e la Carlisport Cogianco, alle prese con un Acireale la cui imprevedibilità mette ansia solamente al pensarci.

Il Salinis troverà di fronte un’Eraclea titolare di un girone di andata addirittura al di sopra delle aspettative, nel quale è riuscita a totalizzare un bottino di punti ragguardevole ed è sempre più vicina all’obiettivo stagionale, la salvezza.

I 19 punti dei rossoneri infatti rappresentano quasi i quattro quinti del minimo stimato per una salvezza sicura;  tuttavia gli jonici non possono permettersi di sbagliare niente e devono cercare di fare più punti il prima possibile, soprattutto ora che non possono più contare su Taibi Prando e Gustavo Bavaresco.

Sabato contro il Salinis il tecnico Angelo Bommino dovrà fare a meno anche di Michel Bassani, tenuto in tribuna per precauzione a causa di un risentimento muscolare.

“Sarà di sicuro una partita difficile – commenta Patrick Dipinto – contro la prima della classe. Sulla carta il Salinis è favorito, ma noi andiamo là a giocarcela con grinta e determinazione”.  E aggiunge sui nuovi equilibri della squadra: “Certo che mi manca Bavaresco, e anche Taibi… erano ormai tanti anni che giocavamo insieme e avevamo ormai un bel feeling. Ma la squadra è compatta e i nuovi innesti sono ottimi giocatori, dobbiamo rimanere concentrati e sfruttare al meglio le nostre possibilità!”.

Precedente favorevole ai pugliesi: nella gara di andata la compagine di mister Lodispoto si impose per quattro a uno. Una partita segnata dal discusso episodio del “gol fantasma” della Libertas Eraclea (sul 3 a 1 la palla tirata da Stigliano finisce in porta ma esce da un buco nella rete e gli arbitri non convalidano) che ha fortemente condizionato tutta la gara.

La partita sarà visibile in diretta a partire dalle 19.00 streaming sul sito  HYPERLINK “http://www.livestream.com/salinis”http://www.livestream.com/salinis

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*