Calcio a 5: la Libertas Eraclea riceve la visita del Catania

Libertas Augusta

 Torna al Palaercole di Policoro la Libertas Eraclea che riceve la visita del Catania.

A sei gare dalla fine del campionato, la partita si preannuncia densa da entrambe le parti.

Guardando alla classifica i siciliani sembrano avere meno motivazioni poiché ormai quasi fuori dai giochi per la post-season. Chillemi potrà però contare su tutti effettivi e si appresta a rilanciare Dalcin dopo tempo immemore: e al completo, gli etnei possono giocarsela contro chiunque.

D’altro canto la Libertas, a secco di vittorie da tre mesi, vuole allontanarsi dalla zona play-out in cui è scivolata e riprendere il cammino verso la salvezza.

I ragazzi di mister Bommino dopo un girone di ritorno negativo da cenerentola del campionato, si ritrovano relegati in quartultima posizione pur giocando sempre con grande cuore e sacrificio. La secca sconfitta contro l’Acireale è imputabile soprattutto alle numerose assenze di organico. Questa circostanza non si ripeterà nella gara di casa, dove ci sarà tutta la rosa a disposizione.

L’ex nazionale Cesare Rispoli dopo il malanno che lo ha tenuto lontano dal campo sabato scorso è ora pronto a giocarsi il tutto per tutto sul parquet del Palaercole.

“Ci aspetta una partita difficilissima – commenta Rispoli – proibitiva sulla carta. Ma le partite si fanno sul campo e dobbiamo davvero mettercela tutta: cercheremo di buttare il cuore oltre l’ostacolo. Siamo tutti in forma e dobbiamo cercare di portare a casa qualche punto”.

L’Avis incontra l’Augusta e il Napoli il Salinis, verosimilmente la vostra posizione in classifica non dovrebbe peggiorare?

“La lotta dobbiamo farla da noi e vincerla da noi con le nostre forze. Nessuno regala niente sul campo ed è giusto così”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*