Posts Taggati ‘Catania’

Calcio a 5: la baby Avis Borussia Policoro fermata in casa del Catania

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Avis Salinis

Ultima di campionato nel girone B della serie A2 di calcio a cinque e Avis Borussia Policoro si presenta a Catania con la formazione under 21 più il solo Vincenzo Laviola, portiere della compagine biancorossoblu.

La formazione allenata da Leopoldo Capurso, assente anche lui per motivi personali, ha voluto lasciare a casa tutti i big, visti i tanti problemi fisici e di giocatori diffidati, per non rischiare di perdere elementi in vista playoff, dato che la partita era ininfluente ai fini della classifica, con il terzo posto già certo. In rosa addirittura ragazzi del ’99 e del 2000, come Gabriele Travascio, policorese, al suo debutto oggi a soli 17 anni.

E’ finita 8-3 per i siciliani, con la squadra policorese rimasta in partita per più di tre quarti di gara e crollata soltanto negli ultimi cinque minuti soprattutto per non avere cambi a disposizione.

Ora la compagine lucana affronterà la Feldi Eboli nella semifinale secca al Palaercole tra due settimane, mentre l’altra semifinale di questo girone sarà Augusta – Meta.

Matera e Catania retrocedono in serie B e Real Dem – Noicattaro si affronteranno nel playout.

La gara comincia subito in salita per i policoresi che subiscono la rete rossoazzurra dopo 53” con Dominguez, ma dopo 3’32” è Dante Greco a pareggiare con il suo primo gol in serie A2. Al 9’10” ancora Dominguez, autentico mattatore della gara con cinque reti, a riportare i siciliani in vantaggio. Il primo tempo si chiude con il Catania avanti 2-1.

Nella ripresa dopo appena 37 secondi l’Avis Borussia trova il gol del pareggio con Manuel Patamia, poi ancora Dominguez con due reti, a riportare in vantaggio la sua squadra, al 1’10” e al 4’59”.

I policoresi accorciano le distanze al 8’42” con Lorenzo Giannace, secondo gol nella seconda trasferta consecutiva, dopo Matera. I ragazzini policoresi crollano dal 15′, ormai sfiniti; le reti sono di Moraes al 14’24” e 14’49”, Dominguez per il suo pokerissimo al 15’27”, chiude ancora Moraes per la sua tripletta personale al 16’04”.

Una sconfitta a testa alta per la squadra jonica che ora guarda ai playoff e spera nella promozione in serie A. Soddisfatto della gara il capitano Cecio Laviola:”i ragazzi si sono comportati davvero molto bene. Abbiamo fatto una buonissima fase difensiva e siamo crollati soltanto negli ultimi minuti, ma avevamo finito tutte le energie a nostra disposizione, eravamo in pochi e la stanchezza si è fatta sentire. Ma dobbiamo essere orgogliosi di quello che abbiamo messo in campo, oggi questi ragazzi hanno dimostrato ancora una volta la loro crescita, quest’anno si sono già comportati egregiamente in altre gare dove hanno trovato minutaggio e non è un caso abbiano vinto il loro girone di categoria. Ora abbiamo due settimane per prepararci ai playoff, dove vogliamo far bene e provare a raggiungere la massima serie, ce la metteremo tutta”.

 

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto