Calcio a 5: è già sfida salvezza tra Real Team Matera e Catania

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Real Team Matera a Eboli

Nuovo appuntamento per il Real Team Matera, che questo fine settimana sarà impegnato in trasferta sul campo del Catania. Il lungo viaggio verso la Sicilia, porterà i giovanissimi atleti biancazzurri in casa dell’attuale fanalino di coda del campionato. Gli etnei, infatti, sino a questo momento hanno raccolto soltanto sconfitte nel loro percorso. Ma la gara, viste le ultime vicissitudini in casa materana, non sarà di certo facile e scontata.

Il gruppo, affidato al tecnico Nello Contangelo, infatti, arriverà in terra etnea alla sua terza partita in serie A2. Gli under 21 catapultati nella seconda categoria nazionale sino a questo momento hanno raccolto circa 40′ tra i “grandi”. Prima la trasferta di Eboli, poi la gara casalinga contro il Real Dem e, nel frattempo, la gara domenicale contro il Noicattaro, per onorare anche il campionato di categoria, dove il Real Team Matera domina a 9 punti in tre gare il girone T. Una scorpacciata di calcio per i giovani e giovanissimi calcettisti materani, pronti a difendere ancora una volta la maglia della propria città. “Getteremo ancora una volta il cuore oltre l’ostacolo – assicura il tecnico, Nello Contangelo –. I ragazzi rispetto alla prima settimana sono galvanizzati. Hanno affrontato meglio gli ultimi allenamenti dopo l’ottima prova contro il Real Dem. Era successo tutto di fretta, prima di Eboli, mentre ora tutti sono consapevoli delle difficoltà che stiamo affrontando e sono pronti a gettare il cuore oltre l’ostacolo per difendere i nostri colori. Ovviamente siamo consapevoli dei nostri limiti, affronteremo ancora una volta una squadra superiore sia per età che fisicamente, ma questi ragazzi hanno dimostrato un attaccamento alla maglia ed ai colori non indifferente, pronti a lottare su ogni pallone sino al 40 minuto di ogni partita. Andiamo a Catania, quindi, per dare più del massimo. Da quest’altra esperienza prenderemo ciò che viene, ma usciremo sicuramente con la maglia sudata e dopo aver dato tutto ciò che abbiamo dentro”.

Continuare a lavorare sui giovani e per i giovani, un aspetto sociale che spesso passa inosservato, perchè le attenzioni dei tifosi e sostenitori più spesso, si rivolgono alla prima squadra. “Un lavoro costante e attento, che abbiamo portato avanti sempre con il Real Team Matera, e che oggi ci permette di proseguire la nostra attività, nonostante le grandi difficoltà – conferma il presidente, Nico Taratufolo –. A Catania andiamo con lo stesso spirito di sempre, pronti a lottare in campo e provando a portare a casa l’ulteriore crescita del nostro gruppo di giovani e giovanissimi. Alcune defezioni, per motivi prettamente di lavoro di alcuni nostri ragazzi, ma merito a loro ed alla vicinanza che ci forniscono mentalmente in trasferta e fisicamente quando giochiamo in casa. E’ anche la loro disponibilità che ci dà forza per proseguire nella nostra attività”. A Catania, fischio d’inizio fissato per le ore 16.

Commenti

Questo articolo è stato letto 723volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto