Calcio a 5: al Matera il triangolare di Bernalda

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Bernalda Futsal a rapporto

Si chiude secondo pronostico il 1°Trofeo “Rasulo Edilizia” organizzato dall’imprenditore bernaldese Sanny Rasulo: l’Edil Legno Matera si impone sulle avversarie e porta a casa la competizione.

Al di là dell’esito finale, il triangolare del PalaCampagna è servito ai tre allenatori delle compagini coinvolte per testare crescite e miglioramenti della rispettive rose, caricate dagli intensi allenamenti settimanali e in rodaggio in vista dei rispettivi campionati.
Il primo match del triangolare organizzato dall’imprenditore Rasulo si apre con la netta vittoria dell’Edil Legno Matera, in grado di affermarsi per 8-0 sullo Shaolin Potenza. Gli uomini di Capurso partono forte e dopo cinque minuti sono già avanti di tre reti grazie alla doppietta di Zancanaro e al gol del carioca Duzao. Lo Shaolin centra il palo con Restaino, mentre nella seconda fase di match salgono in cattedra i biancazzurri che vanno a bersaglio con la doppietta di Girardi e le altre reti di Duzao, Taibi e Vivilecchia.

Resta in campo la squadra di mister Santarcangelo che affronta i padroni di casa della Rasulo Bernalda: il match tra le due squadre prossime a partecipare alla Serie B nazionale si chiude sull’ 1-1, anche se le occasioni migliori capitano proprio sui piedi dei padroni di casa che trovano il Lovallo un muro insuperabile, soprattutto nei secondi dieci minuti di gara. Al vantaggio di Restaino risponde l’eurogol di Gallitelli che, di prima intenzione, lascia partire un sinistro micidiale che si insacca nell’angolino alto. Sfida assai equilibrata tra Rasulo Edilizia Bernalda e Edil Legno Matera: i padroni di casa difendono con ordine e tentano di far male in contropiede, sfiorando la via del clamoroso pareggio proprio nel finale. I primi 16′ di gioco sono decisi dal gol di Silon Junior, con i rossoblù di Masiello che si mangiano le mani per alcune ghiotte chance sotto porta non sfruttate. Nell’ultimo minuto di gioco accade praticamente di tutto: il Rasulo Edilizia Bernalda usufruisce di un tiro libero, ma Gallitelli si lascia ipnotizzare da Taibi. Dall’intervento del portiere nasce il contropiede che permette a Duzao di raddoppiare. Il Rasulo Edilizia Bernalda si riversa in attacco nei trenta secondi conclusivi e trova il sigillo dell’1-2 con la perla di Gallitelli, autore di un altro gol da incorniciare.
L’Edil Legno vince il 1° Trofeo “Rasulo Edilizia”, mentre il Bernalda si prende la seconda piazza un virtù della miglior differenza reti rispetto allo Shaolin. A fine gara il tecnico Masiello sorride a metà per l’esito del triangolare: “Per noi sono stati sicuramente due test positivi: abbiamo avvertito subito la caratura degli avversari in entrambe le gare e per questo abbiamo approcciato l’amichevole con un grado di attenzione maggiore. Dobbiamo rivedere le lacune in fase offensiva, sicuramente vistose nel match contro il Potenza e su questo conto di avere un apporto importante dai tanti giocatori ad oggi ancora indisponibili. Per quanto riguarda la fase difensiva, naturalmente sono molto soddisfatto di quanto visto sul parquet: soprattutto nella seconda sfida, quando dovevamo difendere per ovvie ragioni legate alla forza del Matera, siamo stati corti e precisi, restando in partita fino all’ultimo secondo e avendo la possibilità di pareggiare con il tiro libero. Sono fiducioso per il futuro: con la rosa al completo sono certo che questa squadra non deluderà le aspettative della società e dell’ambiente bernaldese”.
Il Rasulo Edilizia Bernalda tornerà in campo sabato nel triangolare di Senise contro i padroni di casa iscritti alla Serie C2 e la Virtus Lauria di Serie C1.

Commenti

Questo articolo è stato letto 438volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto