A Bernalda si discute di bullismo e cyberbullismo nel seminario “Fuori dal B(r)anco

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

31939545_1835339656517426_2098417005307625472_n

Continua la campagna di sensibilizzazione sulle tematiche più vicine ai ragazzi, avviata in questo anno scolastico dall’Istituto comprensivo “Pitagora” di Bernalda diretto dalla Dirigente scolastica, la professoressa Marciuliano.

Dopo il fumetto contro la violenza sui minori presentato durante il convegno “Rompiamo il silenzio” tenutosi a marzo, questa volta sarà il tema del bullismo e del  cyberbullismo al centro del seminario “Fuori dal B(r)anco” che si svolgerà l’8 maggio presso l’auditorium di Bernalda alle 17.00.

Ancora una volta saranno i ragazzi i protagonisti dell’iniziativa. Un progetto che nasce per loro e con loro per discutere e affrontare un problema che sta diventando a livello nazionale, una piaga per la scuola, che va affrontato cercando di far capire agli studenti che non sono soli. Già l’IC “Pitagora” per affrontare al meglio questa problematica ha istituito una Commissione contro questa forma di violenza a scuola, formata dai docenti Pisicchio, Petrocelli, Gallitelli, Pallotta, Carella, Evangelista, Iannuzziello, ai quali i ragazzi possono rivolgersi per discutere di tali problematiche. Il progetto, si va ad aggiungere a tutto un lavoro di sensibilizzazione già in atto e si è posto l’obiettivo di far comprendere ai ragazzi che le forme di bullismo vanno immediatamente smontate poiché, anche se apparentemente assurdo, è il bullo il debole e non il contrario. Debellare sul nascere qualsiasi atteggiamento violento equivale a smontarlo, svuotandolo di ogni effetto negativo che può avere sulla vittima.

Un messaggio importante che l’IC “Pitagora” ha affrontato durante l’intero progetto scolastico – educativo, che ha visto coinvolte le terze classi della scuola secondaria e le classi terze, quarte e quinte della scuola primaria che durante il seminario presenteranno i propri lavori.

Ma il seminario sarà anche l’occasione per lanciare lo spot progresso che vedrà protagonisti diversi e importanti atleti lucani che hanno voluto dare il proprio contributo al progetto. Esempi da seguire e da ascoltare quindi. Come interessanti saranno gli interventi che si susseguiranno durante il convegno moderato dalla professoressa Patrizia Petrocelli. Interverranno al seminario infatti, il sindaco di Bernalda Domenico Tataranno, l’assessore alla cultura Domenico Calabrese, il dirigente scolastico la professoressa Marciuliano, la Presidente del Corecom Basilicata, Giuditta Lamorte e la psicologa del comune di Bernalda Patrizia Costanza che si soffermeranno sul nuovo linguaggio del cyberbullismo.

Un appuntamento da non perdere dunque che sicuramente permetterà a chi vi parteciperà di acquisire importanti nozioni su un problema che tutti potremmo trovare a dover affrontare.

Commenti

Questo articolo è stato letto 158volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto