Approvato l’avviso pubblico “Alternanza scuola – lavoro”

Provincia Mt

La giunta provinciale di Matera ha approvato  l’avviso pubblico per la presentazione di progetti relativi ai percorsi di Alternanza Scuola – Lavoro rivolti a studenti che frequentano il terzo anno dei licei e degli istituti tecnici.

Il programma mira a valorizzare le vocazioni personali e a potenziare le competenze spendibili nel mercato del lavoro in diversi ambiti di attività professionale: dallo sviluppo sostenibile all’inclusione sociale, al turismo, alla cultura.

Per la realizzazione delle attività, le scuole potranno coinvolgere, in qualità di partner, altri soggetti istituzionali: Università degli Studi di Basilicata, UnionCamere, Centri di Ricerca, Centri per l’impiego attivi sul territorio, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura, Associazioni datoriali e imprese operanti sul territorio regionale, avvalendosi della Rete  Eures della Regione Basilicata.

Il provvedimento è stato adottato in attuazione dell’Intesa Interistituzionale 2011-2013 sottoscritta con la Regione Basilicata con cui sono state condivise una serie di azioni e di strumenti volti a favorire la definizione di un sistema integrato di istruzione, formazione e lavoro a valere sull’asse IV Capitale Umano del Programma Operativo regionale 2007 – 2013 e ha uno stanziamento di 400 mila euro.

“Le istituzioni trovano la propria ragion d’essere nei beni e nei servizi che producono per i cittadini.

Patrimonio collettivo – ha concluso il presidente Stella – che si arricchisce di senso quando si trasforma in conoscenza e strumento utili alle persone per costruire il proprio progetto di vita.

Attraverso questo bando intendiamo creare un percorso di professionalizzazione graduale che permetterà agli studenti di inserirsi con minori difficoltà nel mercato del lavoro”.

Le manifestazioni di interesse devono essere inoltrate alla Provincia di Matera entro il 10 ottobre 2013, secondo le modalità previste dall’avviso reperibile  sul sito  istituzionale www.provincia.matera.it  – Sezione Avvisi Pubblici –  e  sul sito di Ageforma www.ageforma.it.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*