A Policoro la quarta edizione del "Festival della Creatività Giovanile"

I Giovani Democratici di Policoro, per il quarto anno consecutivo, organizzano il “Festival della Creatività Giovanile”, manifestazione culturale che si terrà il 30 luglio alle ore 21.00 nel Borgo Casalini.
Questo Festival, che nelle edizioni passate ha suscitato un grande successo, nasce per offrire uno spazio e un momento di visibilità a tutti quei giovani artisti locali impegnati nella musica, nella pittura, nella fotografia, nel teatro, nella danza, nell’arte e nella creatività in generale.
Infatti, la serata si aprirà con l’esilarante spettacolo teatrale “Il problema è la comunicazione” dell’attore bernaldese Dino Paradiso e continuerà con l’esibizione della band italo-francese “Grimoon”, la cui musica si caratterizza per un forte senso della contaminazione mescolando i generi e mescolandosi all’arte, in particolare a quella cinematografica. Inoltre la location sarà allestita con una mostra fotografica e pittorica e ospiterà numerose associazioni.
Noi, come giovani, – ha dichiarato Roberto De Giorgio, il segretario dei GD di Policoro – sentiamo la responsabilità di dare una speranza a questi ragazzi ed offriamo loro un’opportunità reale di esibirsi davanti al pubblico del proprio paese, anche perché conosciamo le difficoltà che si incontrano nel seguire i propri sogni e le proprie aspirazioni in una realtà “difficile” come la nostra. Crediamo, infatti, che solo investendo nel valore della cultura possiamo dare un orizzonte di sviluppo economico al nostro territorio ed un esempio positivo e concreto ai nostri amministratori al fine di potenziare le politiche giovanili e culturali, che oltre a generare un potente strumento di marketing territoriale, possono anche rappresentare un bacino di concrete opportunità di lavoro. Per tutti questi motivi noi GD di Policoro – ha concluso il segretario – ci impegniamo nell’organizzazione di quest’ evento culturale, che è ormai diventato un appuntamento fisso dell’ estate policorese, anche per regalare una serata divertente, piacevole ed interessante ai nostri concittadini e a tutti coloro che amano l’arte e la cultura”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*