A Policoro il Focus su “Il Metapontino Basso Sinni supporta Matera2019”

Focus

Sostenere la candidatura di Matera a città europea della cultura per il 2019, comprendere e condividere le strategie e le modalità di cooperazione tra attrattori turistici e culturali, operatori di settore, creativi ed istituzioni dell’area Metapontino Basso Sinni per rafforzarne l’appeal e le possibilità.

Questo l’obiettivo del Focus “Il Metapontino Basso Sinni supporta Matera2019” in programma per giovedì 8 agosto alle ore 19 durante la seconda giornata del Blues in Town Festival, sul lungomare destro a Policoro. L’incontro, organizzato dall’Associazione Culturale “La Mela di Odessa” promotrice della kermesse musicale ed in collaborazione con il Gal Cosvel srl, sarà anche occasione per evidenziare i benefici e i vantaggi culturali ed economici che la nomina di Matera a Capitale della Cultura apporterebbe anche alla costa jonica ed alle sue aree interne.

Il termine ultimo per la presentazione ufficiale della candidatura è alle porte, il dossier dovrà essere presentato entro il 20 Settembre 2013 e  già nel primo semestre del 2014 la commissione esaminatrice renderà pubblico il responso fino alla successiva assegnazione ufficiale.

Tra i criteri che il programma di una città candidata dovrà soddisfare, di rilievo la dimensione europea  , assieme a quella di  città e cittadini. Per questo il programma da candidare dovrà saper rafforzare la cooperazione fra gli operatori culturali, gli artisti e le città, e per questo ciascuna realtà culturale e creativa presente sul territorio dovrà concorrere a fare la propria parte e a fornire al programma il carattere di eccezionalità che merita.

Al Focus parteciperanno Paolo Verri, Direttore del Comitato Matera 2019, Amministratori provinciali, Sindaci, Assessori alla cultura e Assessori al turismo dei Comuni dell’area comprensoriale, operatori e associazioni culturali, operatori turistici. Gli interventi programmati e le relazioni saranno introdotti secondo l’ordine di prenotazione. Modera l’incontro Angela Divincenzo, direttore responsabile della testata on line ilmetapontino.it

Nel corso dell’incontro sarà inoltre presentato il progetto “Basilicata Border Games”,  il primo urban game internazionale italiano a sostegno di Matera2019 in programma dall’11 al 18 agosto a Policoro, che toccherà poi Melfi, Potenza e Matera.  Il gioco coinvolge queste 5 città lucane e 120 ragazzi provenienti da tutta Europa che divisi in squadre si sfideranno in missioni creative sul territorio della città coinvolgendo gli stessi abitanti.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*