A Colobraro torna "Sogno di una notte…a quel paese"



Torna “Sogno di una notte…a quel paese”.

Lo spettacolo teatralizzante, allestito tra i vicoli e le viuzze di Colobraro, grande successo dell’estate 2011, viene riproposto anche quest’anno, punto di forza del cartellone estivo del piccolo centro sinnico.
Le caratteristiche e le novità della manifestazione che, con ironia ma senza dimenticare la storia e l’antropologia, spiega la nascita della leggenda secondo cui nominare Colobraro porterebbe sfortuna, sono state illustrate sabato mattina in una conferenza stampa, tenutasi nel nuovo auditorium del comune sinnico, inaugurato per l’occasione.
Al tavolo dei relatori il primo cittadino Andrea Bernardo e il direttore artistico, Giuseppe Ranoia mentre gli attori, tutti rigorosamente di Colobraro, hanno anticipato qualcosa dello spettacolo.
Ma quali saranno le novità di quest’anno? Lo abbiamo chiesto al direttore artistico Ranoia.
Sogno di una notte…a quel paese” si candida sempre più a diventare un appuntamento dell’estate metapontina e non solo, come ci ha spiegato il sindaco Bernardo.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*