A Colobraro torna “Sogno di una notte…a quel Paese”

sogno monachicchi

Torna anche quest’anno lo spettacolo “Sogno di una notte…a quel paese”, grande successo nell’estate di Colobraro e del Metapontino.

L’iniziativa, in programma tutti i martedì e i venerdì di agosto con inizio alle ore 19, sarà presentata venerdì prossimo, alle ore 17, nell’auditorium del piccolo centro sinnico.

“Il comune di Colobraro – si legge in una relazione dell’amministrazione comunale – nell’immaginario collettivo degli abitanti della Basilicata, e non solo, viene individuato “come il Paese che ( a nominarlo) porta jella. Tant’è che lo stesso viene indicato come “Quel Paese”.

Tale nomea, da quasi un secolo, accompagna ed affligge, la popolazione locale.

Così, al fine di superarla, già in anni addietro la Pro-Loco di Colobraro ha realizzato svariati eventi su Colobraro il Paese del Magico e del Fantastico (convegni, realizzazioni di libri, rappresentazioni teatrali, ecc.).

Su detta scia, dal 2007 l’Amministrazione Comunale ha realizzato cartelloni di eventi dal titolo “Magiche serate a Colobraro”.

Il fine unitario, dunque, è sempre stato quello di studiare, spiegare ed ironizzare sulla superstizione e, quindi, sulla nomea del Nostro Paese; dimodoché gli Eventi realizzati sul tema della Magia (che, ancora, desta curiosità diffusa tra la gente) potessero divenire un attrattore turistico volto a convogliare a Colobraro curiosi che, poi, avrebbero potuto ammirare ed assaporare quello che realmente vi è di magico e fantastico a Colobraro: i panorami incantevoli, le bellezze naturalistiche ed architettoniche, le tradizioni, l’ospitalità e l’accoglienza, la degustazione dei prodotti tipici locali”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*