Pisticci: aggredito vigile urbano

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Pisticci

 Non ha mandato giù la contestazione d’infrazione che il Vigile Urbano gli ha lasciato sul parabrezza della propria autovettura.

Recatosi al comando di via Cantisano in Pisticci, trova l’agente di Polizia Locale che gli ha elevato la contestazione.

Dapprima lo minaccia, nel vano tentativo di farsi annullare la sanzione. Ottenuto il rifiuto passa a vie di fatto aggredendo il pubblico ufficiale con schiaffi e calci. L’agente reagisce mettendo in fuga l’aggressore e chiede subito aiuto ai militari della locale Stazione dei Carabinieri che, unitamente alla Radiomobile, grazie alla descrizione dell’aggredito, organizzano le ricerche riuscendo a rintracciare l’assalitore, 29enne del luogo, già conosciuto alle Forze dell’Ordine e trarlo in arresto. Dovrà rispondere di resistenza, violenza e minaccia a Pubblico ufficiale.

L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

E sulla vicenda interviene, con una nota, l’amministrazione comunale

“Nella giornata di domenica 6 marzo, si è verificato a Pisticci un episodio disdicevole. Un cittadino ha aggredito un Agente di Polizia Locale mentre svolgeva il proprio servizio nell’Ufficio di via Cantisano. Nell’esprimere vicinanza e solidarietà all’Agente di Polizia locale vittima dell’atto delinquenziale – prosegue il comunicato – l’amministrazione comunale condanna fortemente tali episodi perché nessuna motivazione può spingere un cittadino all’aggressione di chi compie il proprio dovere. Troppo spesso i pochi Agenti di Polizia Locale sono oggetto di denigrazione gratuita perciò esortiamo i cittadini ad aiutare la Polizia Locale con un comportamento civico adeguato. Le infrazioni, infatti, non sono da addebitare all’azione degli Agenti ma alle cattive abitudini di chi le commette e si pone nella condizione di essere sanzionato.

L’Amministrazione Comunale esprime ringraziamenti al Maresciallo Giuseppe La Selva e al Brigadiere Capo Giovanni Albano, della Stazione dei Carabinieri di Pisticci, prontamente intervenuti per arrestare l’autore del gesto e deporlo agli arresti domiciliari.

L’Amministrazione Comunale, inoltre, si riserva di costituirsi parte civile nel celebrando congresso a carico dell’autore dell’aggressione”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 359volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto