Calcio a 5: inizia col botto il 2016 dell’Avis Borussia Policoro

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

avis nuova

Inizia con una pioggia di gol il 2016 per l’Avis Borussia Policoro.

Sul difficile campo dello Stefano Gallo Catanzaro, nella prima giornata di ritorno del campionato di serie A2 di calcio a 5, i lucani si impongono con un roboante 13 a 1, un risultato che li proietta in zona play-off, appaiati a 19 punti al Cisternino, a dimostrazione di come i biancorossi vorranno dire la loro nella corsa alla serie A.

Ci vogliono tre minuti per l’Avis per trovare la via del gol, con bomber Sampaio; un minuto dopo e Scandolara realizza nel giro di pochi secondi due reti.

Al 13 allunga ancora Serpa; un minuto dopo va a segno Zancanaro.

Al 15′ è la volta di Calderolli seguito, un minuto dopo, dalla rete di Scandolara. Il primo tempo va così in archivio sul risultato già clamoroso di 7 a 0 per il Policoro

Nella ripresa la musica non cambia: al 1′ è ancora Calderolli a realizzare; subito dopo ci pensa Sampaio.

Al 5′ è l’estremo difensore Bragaglia a mettere la firma sul momentaneo 10 a 0 mentre nel 9 minuto Calderolli va per due volte a segno.

Infine al 12′ la rete di Zancanaro mette termine all’abbuffata policorese; il gol del calabrese Tolomeo, al 18′, vale solo per le statistiche.

Da Catanzaro arriva così un risultato sicuramente importante per l’Avis Borussia, che si candida ad essere protagonista di questa seconda parte di stagione della serie A2.

A fine gara la soddisfazione del mister Angelo Bommino cha va oltre il rotondo punteggio: “al di là del risultato sono molto contento per l’atteggiamento in campo, i ragazzi avevano voglia di chiudere la gara, l’hanno sempre comandata senza mai abbassare la guardia. Era importante non fargli mai entrare in partita. Loro avevano si qualche assenza, ma credo che l’interpretazione della gara dei miei è stata impeccabile, me ne ero già accorto nell’amichevole di Montesilvano, dove mi sono molto divertito proprio a vederli giocare”.

Poi chiude su quello che è un po’ il gruppo dei suoi, con una squadra cambiata molto a partire dall’ultima gara di dicembre: ”mi piace il clima che si è creato, vedo dei ragazzi tranquilli, che si aiutano tra di loro, che fanno gruppo e che mi seguono molto, c’è una certa serenità che giova a tutto l’ambiente e all’approccio che si ha sia nelle partite che negli allenamenti”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 553volte!

Tags: , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto