Vertenza Enea: la posizione della Direzione locale

enea-456x257

In merito all’incontro tenuto in Regione, la Direzione locale Enea, rappresentata dal Direttore di Centro Giuseppe Spagna e dal Responsabile dei Servizi Generali Gaetano Bongiorno, prende atto  positivamente delle soluzioni prospettate dall’Assessore Pittella e che vedono un impegno da parte di Sogin ad assorbire parte del personale che opera nei servizi di Facchinaggio e Pulizia presso il Centro Ricerche Trisaia.

La Direzione del Centro, auspicando che a Settembre si trovi un’ adeguata soluzione alla vertenza, in risposta ai rilievi esposti dalle OO.SS. intende precisare che per il servizio di facchinaggio è stata confermata l’attuale struttura contrattuale senza procedere ai tagli da tempo annunciati ma mai applicati proprio per venire incontro alle esigenze rappresentate dai lavoratori e dalle OO.SS.

Per il servizio di Pulizia del Centro Enea di Rotondella, si evidenzia da parte ENEA che la rimodulazione delle ore contrattuali si è resa necessaria e non più procrastinabile per renderla compatibile con il nuovo Capitolato di appalto e deriva da un accordo sottoscritto il 01 Agosto 2013  tra i lavoratori,  l’ATI affidataria del servizio e l’ENEA, alla presenza anche del Sindaco di Rotondella.

Questa situazione di criticità è dovuta, come più volte rappresentato nei numerosi confronti avuti sulla vicenda dei servizi esternalizzati, ai continui tagli al Bilancio, di cui soffrono tutte le pubbliche amministrazioni e l’Agenzia Enea non fa eccezione.

Si precisa in merito che la Direzione locale Enea  da tempo cerca una soluzione per queste maestranze anche interagendo direttamente con Sogin e trovando in alcuni casi soluzioni condivise.

Si spera infine  che l’iniziativa intrapresa dall’Assessore Pittella, finalizzata al trasferimento in Sogin di alcuni addetti a questi servizi e sostenuta con forza, da tempo,  anche dalla Direzione locale Enea, possa avere un riscontro positivo, nel qual caso la conseguente riduzione di organico renderà compatibile la struttura contrattuale con le attuali risorse finanziarie disponibili in bilancio su questi servizi.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*